mercoledì 9 giugno 2010

Chi va con lo Zoppo... ascolta 'Avanti', il nuovo album dei Miriodor

Dopo "Parade" era difficile per i Miriodor affrontare un nuovo album con lo stesso spirito e la medesima verve, ma i 5 anni che separano il sesto lavoro dal nuovo sono serviti a Pascal Globensky per ragionare meglio sull'amalgama della nuova line-up. Che per questa esperienza è ridotta a quartetto, con un approccio più essenziale che emerge subito, già dalla copertina.

Sette pezzi per il settimo album, con una prima parte dedicata esclusivamente al nuovo quartetto, e la seconda aperta alla partecipazione di un trio di fiati, che conferisce all'ensemble la consueta vena orchestrale e bandistica, ovviamente fusa ad un tagliente impianto rock-jazz e ad un'atmosfera da camera, biglietto da visita per i canadesi. Il segreto dei Miriodor è il lavoro su concetti, approccio che rende ogni pezzo di "Avanti!" - e in particolare l'articolata mini-suite "To be determined" - un piccolo film sonoro, con cambi di atmosfere e tempi, stavolta meno ficcanti e penetranti, decisamente più ariosi.

Pensiamo a "Bewitchment", in cui sono le chitarre a dettar legge, punteggiate dalle tastiere che, con uno spirito di sottrazione, rimandano all'immaginario post-rock. "Dare Devil" e "Standard deviation" offrono una superba fusion creativa (pochi al mondo lavorano su questi livelli) ma più in generale (vedi "Meeting point" e la title-track) dal disco trapela una certa stanchezza. Si ha la sensazione di un disco di transizione e di prova, più che un progetto definito e compiuto.

Album come sempre figlio di ingegno, ispirazione e indiscutibile mestiere, "Avanti!" ci consegna una band che si è messa in discussione, che ha provato un'altra via senza disconoscere il proprio percorso. Un disco di passaggio, ma con alcuni momenti profondamente significativi.

http://www.miriodor.com

(Recensione apparsa su: http://www.movimentiprog.net/modules.php?op=modload&name=Recensioni&file=view&id=3200)

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...