mercoledì 23 giugno 2010

Chi va con lo Zoppo... ascolta 'Demo # 1', il nuovo cd degli Odder Than 3

Quanto è importante un MySpace nella presentazione di un progetto musicale? Tantissimo, se si pensa alle "medaglie" che si possono esibire, ovvero ai top friends che indicano "chi siamo, cosa ascoltiamo, cosa ci piace", e indirettamente "cosa suoniamo". Spulciando sullo spazio degli Odder Than 3 balzano agli occhi nomi grossi, da Alan Parsons ai Porcupine Tree, dai Pink Floyd ai Radiohead passando per Cure e Bluvertigo.

In qualche modo costoro animano la proposta del giovane trio romano, che in 5 brani mostra il suo mondo sonoro, in bilico tra progressive, psichedelia, atmosfere dark/new wave e post-rock. "La dance" e "Italian style" sono un bel biglietto da visita: minimale se non scarna la prima, convince per il connubio tra un clima mesto e l'andatura scalpitante; la seconda invece trattiene l'influenza floydiana in un contesto più spigoloso. Meno riusciti i tentativi di "About the being" e "Syncrony", che scontano un canto ancora indeciso e degli sviluppi piuttosto prevedibili, e la watersiana "Su piccu".

Gli Odder Than 3 sono una creatura molto interessante: attendiamo il disco d'esordio, nella speranza che la proposta sia ancora più meditata e personale.

http://www.myspace.com/odderthan3

(Recensione apparsa su: http://www.movimentiprog.net/modules.php?op=modload&name=Recensioni&file=view&id=3210)

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...