lunedì 5 luglio 2010

Chi va con lo Zoppo... ascolta 'In This World And Beyond', il nuovo cd dei Narrow Pass

Più che una corrente, si tratta di uno sparuto manipolo. I gruppi che nella storia del progressivo italiano hanno miscelato musica acustica e strumentale, arrangiamenti ricchi e sfumature melodiche: pensiamo a PFM, Pierrot Lunaire, Locanda delle Fate, e negli anni a noi più vicini Notturno Concertante, Ancient Veil, Mindflower ed Eris Pluvia. Nati da una costola di questi ultimi, i Narrow Pass interpretano alla perfezione questa tendenza anche con il secondo album.

Successore del bell'esordio di "A room of faerie queen's", questo "In this world and beyond" già dal titolo ci trasporta in un mondo fantastico e irreale. Il polistrumentista Mauro Montobbio e la vocalist Valeria Caucino anche per questa volta si sono circondati di ospiti che valorizzano il lavoro, come Alessandro Corvaglia della Maschera Di Cera (uno dei vocalist più espressivi che il prog italiano conosca), l'ex collega Edmondo Romano ai fiati, Elisa Montaldo del Tempio delle Clessidre alle tastiere, Sandro Marinoni dei SADO ai fiati.

Spaziando tra celtico e rock, Camel e Genesis, Renaissance e Mostly Autumn, Sally Oldfield e Pink Floyd, i Narrow Pass prediligono le atmosfere dolci ed epiche al tempo stesso, lavorando su un buon impianto strumentale alla stregua di una piccola orchestra rock. La lunga title-track, saggiamente posta in apertura, è una perfetta introduzione per il mondo sonoro dei NP, con delicati intrecci vocali, buone alternanze elettriche e acustiche e fughe degne del miglior Hackett. Se la splendida "Silver lady" ha le sembianze di una ballata irish-style, "Beyond" è un art-rock incalzante come non si sentiva da tempo; menzione speciale per "In your eyes", elegante e raffinata.

Benchè il difetto dell'impersonalità gravi sul progetto ("Somewhere by the sea" e "Heaven's Crying" ad es,), i Narrow Pass confermano la loro anomalia nel panorama prog italiano. Il loro è un lavoro convincente e ben realizzato, privo di cali di tono e di noia, più compiuto rispetto al precedente.

http://www.narrowpass.net

(Recensione apparsa su: http://www.movimentiprog.net/modules.php?op=modload&name=Recensioni&file=view&id=3223)

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...