venerdì 9 luglio 2010

Chi va con lo Zoppo... non perde Claudio Sottocornola a Siderno!


A Siderno l'incontro sulle recenti opere multimediali e poetiche del 'filosofo del pop': dal 7 al 24 luglio l'estratto della mostra fotografica "Il giardino di mia madre ed altri luoghi"

Il trittico di Claudio Sottocornola a Siderno!

Città di Siderno
Assessorato alla Pubblica Istruzione
Mediateca di Siderno
presentano:
Claudio Sottocornola
in:
Nugae nugellae e lampi - Quaderno di liceo
(Reading di poesie)
---
The Gift
Tre saggi su Conoscenza, Responsabilità e Amore
---
Il giardino di mia madre ed altri luoghi
(estratto mostra fotografica e dvd multimediale)
Lunedì 12 luglio 2010
ore 18.00
Biblio-mediateca "A. LaTorre"
Via F. Turati
Siderno (RC)

Interverranno la giornalista e public relationer Maria Teresa D'Agostino e la giornalista e scrittrice Lidia Zitara.

Lunedì 12 luglio alle ore 18.00 nella biblio-mediateca "A. La Torre" di Siderno (RC) un'appuntamento imperdibile con Claudio Sottocornola. L'estate del professore e artista bergamasco è un occasione per presentare un breve compendio delle sue recenti produzioni; da anni la Locride è uno dei luoghi prediletti per le sue presentazioni.

Il reading delle poesie scelte da
"Nugae, nugellae, lampi - Quaderno di Liceo" (Velar Edizioni 2010): è un "viaggio a ritroso nel tempo alla ricerca del mythos fondativo", come afferma lo stesso autore, e per la prima volta contiene anche una galleria di immagini. Il volume propone 42 liriche presentate in ordine cronologico inverso, dal 2008 al 1974. Alle poesie sono associati 21 scatti fotografici dell’autore, dal percorso Il giardino di mia madre e altri luoghi e 21 immagini di operatori dell’obiettivo e amici che ritraggono l’autore dalla maturità all’adolescenza. Un'estratto della mostra fotografica Il giardino di mia madre e altri luoghi ora dvd multimediale: un itinerario visivo in 250 scatti fotografici in cui il 'filosofo del pop' ha voluto ricordare la madre mancata in anni recenti: un percorso fra i paesaggi dell’anima che prende le mosse dal giardino, inteso come luogo di luce e armonia, ma anche di impegno e disciplina, e si estende ad un’indagine sui luoghi della terra.

Infine la presentazione di
The Gift - il dono di un docente ai suoi allievi e, idealmente, un "testamento minimo" per tutti gli studenti alle soglie dell'esame di maturità, "nella consapevolezza della dispersione imminente...". Si tratta di tre saggi a sfondo filosofico che affrontano temi peculiari alla grande tradizione del pensiero occidentale: la conoscenza, la bellezza e la cura, l'amore. Un omaggio ai giovani che nasce dall'esigenza, peraltro radicata nella pratica interdisciplinare del "filosofo del pop", di saldare cultura e vita.

Docente di Storia e Filosofia, critico e interprete del popular, poeta, artista visivo e giornalista. Ha fatto di un approccio olistico e interdisciplinare al sapere la sua personale metodologia di espressione e ricerca.

Le foto saranno in esposizione nei locali della mediateca dal giorno 7 al 26 luglio.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...