mercoledì 14 luglio 2010

Chi va con lo Zoppo... non perde Osanna e Gianni Leone a Villa Fondi!

MARTEDÌ 20 LUGLIO 2010

VILLA FONDI a PIANO DI SORRENTO (NA)

Live con la leggendaria ‘prog-rock band’

OSANNA

(special guest GIANNI LEONE _ Balletto di Bronzo)

Una band storica per un imperdibile concerto del circuito PIANO ROCK FESTIVAL

Una villa ottocentesca, simbolo dell’architettura neoclassica sorrentina, diventa protagonista dell’estate 2010 con una programmazione che regala grandi sorprese-live sino al mese di settembre. La monumentale serra di VILLA FONDI, gioiello architettonico di Piano di Sorrento (NA), ospita un elegante music-club che propone un ricco calendario-appuntamenti grazie alla direzione artistica di Nello Russo, già artefice dei successi degli eventi musicali del Marianiello Jazz Caffé di Piano di Sorrento.

In occasione del PIANO ROCK FESTIVAL, MARTEDI 20 LUGLIO 2010 (ore 21.30), saliranno sul palco di Villa Fondi gli OSANNA, accompagnati in questo eccezionale viaggio nei meandri del progressive-rock italiano, da GIANNI LEONE (già nelle fila del Balletto di Bronzo).

Lontano da sterili nostalgie e fedelmente inseriti in un contesto di sana difesa di un patrimonio musicale espresso dalla propria dimensione creativa, gli OSANNA sono oggi una realtà ed una conferma della longevità dei valori culturali della musica “Progressive”.

La storia degli Osanna ha inizio a Napoli verso la fine del 1970 quando in un locale undergound del Vomero, il Quick, avvenne l’incontro tra Elio D’Anna (flautista e sassofonista da poco uscito dagli Showmen) e il gruppo Città Frontale, di cui faceva parte Lino Vairetti come cantante, insieme a Danilo Rustici alla chitarra, Massimo Guarino alla batteria, Lello Brandi al basso e Gianni Leone alle tastiere. Elio, accompagnato da Tony Esposito e Sasà Petrone era lì ad ascoltare il concerto e fu colpito dal sound e dalla originalità dei loro brani. Il gruppo, che aveva l'esigenza di prendere un nuovo elemento per sostituire Gianni Leone, che trasferiva le sue aspirazioni musicali nel Balletto di Bronzo, fece la proposta ad Elio di far parte della propria formazione e D’Anna, catturato dalla loro energia e dal repertorio innovativo, decise di accettare...Iniziarono le prime prove e subito il nuovo sound, crudo, dinamico ed esplosivo, divenne così affascinante che, in pochi mesi, fece produrre tanto materiale da poter realizzare almeno tre album! Fu scelto un nuovo nome: Osanna. Il primo concerto nel febbraio del 1971 in un music-club di Napoli.

Grazie all’incontro con Pino Tuccimei e Renzo Arbore, la band fu indirizzata al I° FESTIVAL D’AVANGUARDIA E NUOVE TENDENZE di Viareggio, dove fu consacrato il loro successo, quali vincitori insieme alla Premiata Forneria Marconi e a Mia Martini, con una performance di grande spettacolarità. Le case discografiche, colpite dalla loro musica e anche dal particolare look molto teatrale, fecero a gara per contattarli e fu la Fonit Cetra che li prese nella sua scuderia. Nel mese di giugno del 1971 negli studi della Fonit di Milano, fu realizzato, l'album L'Uomo che, nel giro di qualche mese, decretò finalmente al gruppo quel successo meritato, facendogli attribuire il Premio della Critica Discografica Italiana.

In quattro anni di attività, la band, attraverso centinaia di concerti, apparizioni televisive e tournée teatrali si era imposto come una delle più importanti band di rock progressivo internazionale. La stampa specializzata, i libri e le enciclopedie sono ancora oggi attenti al repertorio proposto in quegli anni dalla band. Gli Osanna si sciolgono nel 1975 e nel 1978 si ricostituiscono con una nuova formazione; ancora una volta agli Osanna veniva attribuito il Premio della Critica Discografica Italiana e il premio quale miglior gruppo rock di Annuario Discografico nel 1978.

Sempre spinti dalla voglia di riprendere quel discorso artistico interrotto e sospeso, nel 1999 a distanza di circa 20 anni da Suddance, e alle soglie di un nuovo millennio, la formazione guidata da Vairetti realizza il nuovo progetto Osanna 2000, una sorta di tributo antologico con una nuova produzione musicale in sintonia con le tecnologie e le sonorità attuali.

L’attuale formazione-live degli Osanna è costituita da Lino Vairetti (voce e chitarra), Gennaro Barba (batteria), Nello D’Anna (basso), Sasà Priore (pianoforte e tastiere), Fabrizio Fedele (chitarra elettrica), Irvin Vairetti (voce e programmazioni).

VILLA FONDI

Piano di Sorrento (NA)

Infoline _ 081.8786283

www.myspace.com/marianiellojazzcaffe

UFFICIO STAMPA

Michelangelo Iossa

MFL comunicazione

info _ 338.8545610

www.mflcomunicazione.it

michelangelo@mflcomunicazione.it

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...