giovedì 3 febbraio 2011

Chi va con lo Zoppo... partecipa a 'La musica non è solo suonare', i nuovi corsi di TONY CARNEVALE

…LA MUSICA NON E’ SOLO “SUONARE”


Composizione, Arrangiamento e Autoproduzione

con Tony Carnevale

Corsi di Composizione

Ø Songwriting – Composizione di canzoni (testo e musica)

Il corso Songwriting si propone di sviluppare le capacità necessarie alla creazione di una canzone (senza alcun limite di genere e stile); possono partecipare anche principianti: è sufficiente avere anche solo la capacità di inventare una melodia o un testo, oppure conoscere gli accordi di base. Ovviamente per i più avanzati si procede velocemente verso il perfezionamento e la realizzazione definitiva dei progetti.

Ø Lyricist – scrittura di testi su musica e testi da musicare

Corso specifico per autori del solo testo di una canzone: non ci sono requisiti musicali specifici richiesti.

E’ sufficiente sapere scrivere qualcosa di sensato…

Ø Soundtracks – Composizione di colonne sonore e musica applicata alle immagini

Corso specifico per compositori di musiche applicate alle immagini o al movimento: audiovisivi, televisione,cinema, teatro, danza etc. Prevede l’uso del PC e dei software di produzione audio/video.

Ø Rhythm & Symphony – Composizione e orchestrazione ritmico-sinfonica

Corso specifico per la scrittura orchestrale e per le moderne orchestre sinfoniche con ritmica o per la scrittura per archi nella discografia moderna, senza limiti di genere e stile: dal Pop al Rock o Prog Sinfonico. Si avvale dell’uso dei suoni campionati e dei software di produzione e stampa delle parti orchestrali per l’eventuale esecuzione o la realizzazione definitiva su PC.

Ø Freestyle – Composizione libera di musica strumentale e vocale

Come dice la parola stessa, è un corso di composizione libera, sia vocale che strumentale: è aperto a tutti, anche principianti con delle buone idee.

Corsi di Arrangiamento

Ø Arranger & Producer - Arrangiamento, pre-produzione ed elaborazioni multistile

Corso di arrangiamento multistilistico (senza alcun limite) pensato per chi vuole imparare ad arrangiare in modo professionale, ma anche per chi vuole solo sapere arrangiare i propri lavori; si avvale dell’uso del PC e delle tecnologie audio necessarie per la pre-produzione di un progetto. Si può estendere all’elaborazione di brani noti, sia per ritmiche moderne che per insiemi più complessi, come l’orchestra sinfonica e/o ritmico-sinfonica.

Ø The Band – Arrangiamento per gruppi con progetti originali

E’ una novità assoluta: si tratta di un corso specifico per gruppi con progetti originali che vogliono migliorare gli arrangiamenti dei loro brani con l’aiuto di un produttore/arrangiatore professionista. Non ci sono limiti di genere e stile, né richieste di livelli avanzati.

Corsi di Produzione

Ø Your Projectguida all’autoproduzione di un progetto

Altra novità assoluta: si tratta di un corso di autoproduzione, che ha come scopo la realizzazione definitiva su CD di un progetto originale, sia di gruppo che di un autore singolo; si svolge all’interno di uno studio di registrazione/produzione sotto la guida di Tony Carnevale.

Per partecipare non sono richiesti particolari livelli di avanzamento del progetto: per iniziare a lavorare basta anche un minimo di materiale di partenza, come, ad esempio, anche un solo brano (se si vuole realizzare un “singolo”) oppure una serie di più brani (per un album).

Ø Studio - Pratica di Studio di Registrazione per cantanti e strumentisti

Ancora una novità assoluta: si tratta di un corso che ha lo scopo di preparare al lavoro in studio di registrazione (che non è assolutamente la stessa cosa che fare un “live”…): gli interpreti, sia vocali che strumentali, vengono guidati nella registrazione della loro performance, sia dal punti di vista espressivo che dal punto di vista tecnico. Inutile sottolineare anche l’importanza del “potersi riascoltare”…

La registrazione effettuata viene poi messa su CD e può essere utilizzata come proprio “demo” o raccolta insieme ad altre per formare un album completo, il vostro CD!

Ø Sound Engineer - Pratica di Studio di Registrazione per fonici

Apprendistato specifico per fonici: si basa sulla pratica di registrazione, missaggio e mastering, applicata ad un progetto che può anche essere proposto dal partecipante (ad esempio un lavoro che si vuole realizzare bene con la supervisione di un professionista)

Altri corsi

Ø Pianoforte per cantanti – auto accompagnamento

Corso specifico per cantanti che vogliono rendersi autonomi e imparare quindi ad accompagnarsi al piano mentre cantano.

Ø Pianoforte moderno e Improvvisazione

Corso preparatorio alla professione attuale del pianista: tecniche di improvvisazione e creazione estemporanea di arrangiamenti e parti di accompagnamento.

______________________________________________________________

I Corsi sono differenziati per livelli, dai principianti agli avanzati, e sono sia individuali che collettivi; si possono organizzare anche uno o due soli incontri al mese per chi abita lontano!! Si può anche lavorare a distanza in videoconferenza!

Sono quindi completamente personalizzabili: si può anche prenotare un’ora (o più) di lezione all’interno della quale affrontare più di un argomento.

Tutti i corsi si svolgono all’interno di uno studio di registrazione/produzione.

Per tutte le informazioni telefonare al Centro Artonica – Studi Musicali Applicati al numero

06 5053694 (siamo a Casalpalocco/Infernetto - Roma)

www.toncarnevale.it

Tony Carnevale – note di attività artistica e professionale

E’ considerato dalla critica specializzata “…uno dei più importanti musicisti italiani di sempre”, in particolare nell’ambiente del Progressive e Symphonic Rock: pianista, tastierista, compositore, arrangiatore, orchestratore, direttore di coro e direttore d’orchestra, produttore musicale e direttore artistico, ha collaborato con grandi artisti e protagonisti del Prog italiano, tra i quali Francesco Di Giacomo e Rodolfo Maltese del Banco.

Ha studiato pianoforte con Luciana Ricotti, composizione con Paolo Giuliani, Giampaolo Chiti, Alessandro Sbordoni, Giancarlo Bizzi, musica elettronica con Michelangelo Lupone, direzione di Coro con Giorgio Kirschner.

Primo assoluto ai concorsi per l’abilitazione all’insegnamento nel 1985, ha realizzato importanti lavori nel campo degli audiovisivi (Biennale di Venezia 1986), della discografia e della danza.

Oltre ai tanti lavori realizzati come autore, arrangiatore e produttore artistico per altri artisti e case discografiche (Patty Pravo, Anonimo Italiano, BMG, Sony, Fonit Cetra, CNI) è autore di 7 dischi personali (“Risonanze”, “La vita che grida”, “III Movimento”, “Live – Rock Symphonic Concert”, “Una bellezza che non lascia scampo”, “Piano” e la Symphonic Rock Opera “Dreaming a human symphony”) con i quali è riuscito a ritagliarsi uno spazio notevole a livello internazionale, grazie anche alla critica specializzata che lo tiene in grande considerazione in tutto il mondo.

E’ stato inserito nell’enciclopedia “L’Italia del Rock” edito da La Repubblica, con il brano “La vita che grida” ed è presente anche sulla “Enciclopedia do Rock Progressivo” del Brasile, nonché sulla “Enciclopedia del Rock Italiano” (Arcana Edizioni), ed è considerato l’avanguardia della rinascita del Progressive in Europa.

Ha composto e realizzato colonne sonore di film (Luciano Emmer, Giorgio Treves, Alessandro Di Robilant, Francesca Pirani, Iole Natoli), opere coreografiche rappresentate anche al Teatro dell’Opera de Il Cairo (Maria Teresa Dal Medico, Renato Greco, Elisabetta Melchiorri, Francesca Zaccherini), pubblicità nazionali (Agip, Esso, Nestlè, Curcio, Ina-Assitalia), eventi e rubriche televisive sia per la RAI (tra le tante, la sua sigla di “Appuntamento al cinema”, del 1986, è tuttora in onda) che per le reti MEDIASET, con le quali collabora da circa venti anni come autore e produttore musicale, avendo tra l’altro partecipato per otto edizioni consecutive alla produzione in mondovisione del Concerto di Natale, in qualità di secondo direttore d’orchestra alla regia audio, in collaborazione con il M° Renato Serio; nel 2001 ha ideato e da allora condotto, per i primi due anni presso il Conservatorio L. Refice di Frosinone, quelli che oggi si definiscono “TC Labs - Laboratori di formazione e produzione musicale applicata”, un originale metodo di formazione e sviluppo del pensiero musicale, che hanno abbandonato l’ambiente accademico per estendere la propria attività in diverse scuole di musica di Roma.

Ha fondato e dirige il Centro di Studi Musicali Applicati.

Partecipa da anni ad un’importantissima ricerca che lo ha portato nel 2003 a scrivere egli stesso un importante articolo su una rivista di psichiatria, intitolato “Oltre i suoni materiali”, nel quale affronta la musica come “esperienza psichica”, approfondendone l’aspetto comunicativo interumano: è proprio da queste ricerche, fuse con la propria esperienza personale di musicista, che è nata l’idea dell’originale metodo di formazione e sviluppo del pensiero musicale, che ormai dal 2000 coinvolge aspiranti musicisti di ogni genere.

Tale ricerca ha portato alla realizzazione e pubblicazione del libro “Il pensiero e il suono – un approccio non razionale alla musica” (disponibile, come i cd, su www.tonycarnevale.it ).

Tutte queste attività fanno parte del TC Open Project, un progetto musicale aperto, trasversale, senza limitazioni; oltre alle produzioni personali di Tony Carnevale, realizza produzioni di ogni genere, attività didattiche e formative, iniziative rivolte al riconoscimento di un’identità sociale dei musicisti e alla tutela degli artisti; è la proposta di un’indipendenza produttiva che vuole costruire una solidarietà tra artisti e appassionati, tentando di far capire a tutti che la sopravvivenza di progetti fuori dalle regole del mercato è possibile solo se si partecipa attivamente, comprando i dischi autoprodotti e andando ai concerti dal vivo.

E’ anche un “gruppo aperto”, nel senso che chiunque può partecipare anche dal vivo, inserendosi nella rosa dei musicisti e cantanti, creando per ogni occasione una diversa formazione; un progetto utilizzabile per scopi formativo/professionali, da chiunque lo voglia fare; comprende il TC Production Network, che si avvale del supporto realizzativo dell’Artonica 96 e che offre la possibilità di produzioni di altissimo livello grazie ad una direzione artistico/tecnica che permette di spaziare dalla composizione di brani originali “su misura” per gli interpreti, o per altre occasioni, alla realizzazione di arrangiamenti, orchestrazioni, registrazioni, restyling di progetti realizzati altrove, mix, mastering; comprende inoltre i TC Labs, i Laboratori di cui abbiamo accennato.

E’ una grande utopia, che trova concretezza nell’incontro con altre utopie.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...