sabato 5 marzo 2011

Chi va con lo Zoppo... ascolta 'Castles, wings, stories & dreams', il nuovo album di Paolo Siani & Friends feat. Nuova Idea

La febbre delle reunion contagia tutti ma alcuni comeback - ad esempio i Saint Just Again, la nuova Raccomandata - partono da presupposti ben diversi dal revival. Lo sa bene Paolo Siani. Lo storico batterista della Nuova Idea non ha voluto riunire la band ma ha chiamato vecchi e nuovi amici per un progetto che possa rievocare i fasti di una delle prime prog band italiane, ma anche lanciare un percorso nuovo, comprensivo di un obiettivo benefico a favore dell'ospedale Gaslini di Genova.

Non è un caso che il nome del gruppo sia Paolo Siani & Friends feat. Nuova Idea. Un collettivo ampio e variegato nel quale compaiono vecchi colleghi come Giorgio Usai, Ricky Belloni e Marco Zoccheddu, amici storici come Mauro Pagani, Joe Vescovi e Guido Guglielminetti, nuovi partner come Roberto Tiranti e Carlo Cantini. Il disco è una sequenza di rock songs corpose, dal sapore vintage, affrontate con passione, senza farsi prendere troppo dal perfezionismo e puntando ad un groove rock ("Wizard intro" apre bene le danze) spiazzante, a cavallo tra vecchio prog e durezze hard.

La trascinante "Madre Africa" ha una cadenza scura quasi sabbathiana e un piglio saltellante alla Jethro Tull, "Chimera" prova un rock-jazz scattante, "Cluster bombs" riporta alla mente una reminiscenza purpleiana comune ai vecchi Nuova Idea. Ci sono momenti più deboli e impersonali, che valorizzano però gli episodi robusti e vivaci, pensiamo alla multiforme mini-suite "The game", che coniuga passaggi evanescenti a intriganti spinte art-rock (vedi "Mickey's").

Un buon disco, lontano dallo spirito celebrativo delle reunion, vitalizzato da un rock sanguigno e intenso, piacevole da ascoltare.

http://www.sianifeatnuovaidea.com


(Recensione apparsa su: http://www.movimentiprog.net/modules.php?op=modload&name=Recensioni&file=view&id=3395)

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...