giovedì 21 luglio 2011

Chi va con lo Zoppo... partecipa al SAN GIULIANO ROCK FESTIVAL!





Il San Giuliano Rock Festival sempre più ”indipendente”


A S. Giuliano del Sannio, piccolo borgo della provincia di Campobasso,

nell’ormai rinomata località del SOTTOBOSCO, il 29, 30 e 31 Luglio si svolgerà la II° Edizione

del San Giuliano Rock Festival.

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la tre giorni di concerti che porta nella nostra regione il meglio degli artisti italiani del panorama musicale indipendente

Le band che calcheranno il palco proporranno al pubblico le più diverse sonorità: dal rock all’elettronico, passando per il rock italiano e cantautorale e il dub. Un vero e proprio viaggio nel

mondo dell’underground italiano.

Erede del patrimonio e del lavoro svolto dal suo naturale genitore, “Notti Rock”, il “San Giuliano Rock Festival” si è spinto su di un settore particolare: l’indie rock italiano, motivato dalla consapevolezza dell’enorme valore ignorato, più che nascosto, dei musicisti che si intrecciano nelle nicchie indipendenti e che purtroppo non posseggono casse di risonanza altrettanto potenti quanto gli artisti di generi più commerciali.

Supportato dagli enti locali quali la Regione Molise, la Provincia di Campobasso, il Comune di San Giuliano del Sannio, ma soprattutto dalla forza di volontà dello staff organizzatore, il San Giuliano Rock Festival è cresciuto negli anni e continua ad andare avanti, arricchendosi sempre di più, per offrire agli amanti di questo genere graffiante la possibilità di poter godere di grandi spettacoli, spostandosi il meno possibile, considerata la scarsa offerta di rassegne musicali rock nel centro-sud Italia.Obiettivo principale del progetto è quello di colmare questo vuoto e di “sprovincializzare” il Festival, facendolo uscire al di fuori dei confini regionali, richiamando un pubblico sempre più numeroso e conquistando un posto sempre più di rilievo nell’ambito delle manifestazioni musicali nazionali.

All’edizione 2011 prenderanno parte:

Venerdì 29 Luglio

DARK SECRET LOVE, giovane tribute band che si ispira al dark rock degli HIM;

NINIVE, band molisana ormai affermata a livello nazionale. Dal 2003,anno della loro formazione, hanno fatto molta strada sino ad arrivare a suonare ad Arezzo Wave, al Mei, a vincere il premio musicale "Giuseppe Troillo" e al contratto con la CNI Music. Grande cura negli arrangiamenti e nel mixaggio dei brani, testi emozionanti e colmi di romantica malinconia che la voce di Marino riesce a far giungere fino all’anima. Il loro genere musicale è stato definito “ musica dall'impronta dark tipica degli anni ottanta, vitalizzata con sonorità contemporanee ed esistenzialismo postmoderno. un rock notturno” (cit AREZZO WAVE).

Sabato 30 Luglio

CASINO ROYALE“Io e la mia Ombra” Tour 2011

La band milanese dopo ventiquattro anni è ancora sulla cresta dell’onda, con i loro ritmi un passo avanti e le loro parole lucide e mai banali. Il tour porta sui palchi d’Italia il loro nuovo album in vendita dal 21 giugno 2011; questo nuovo lavoro che segna un passaggio alla maturità di Alioscia& Co canta“l'uomo e la sua ombra, come metafora di una solitudine che attanaglia sempre più la società occidentale, ma anche il ritrovarsi adulti a fare i conti con quello che la vita ti ha dato fino ad oggi o ancora il rapporto con la città, l'eterno odio/amore verso la loro Milano” (cit. Ercole Gentile – ROCKOL.IT)

Nati nel 1987, decidono di ispirarsi per il loro nome ad un episodio della saga cinematografica di 007. Anche Giuliano Palma fa parte della formazione iniziale. Nel 1996 vengono scelti dagli U2 per aprire il “Pop Mart Tour”. La loro carriera è andata avanti da allora ed ora “a quasi venticinque anni dagli esordi, arriva “Io e la mia ombra”, nuovo disco di inediti. Anticipato dalla bellissima titletrack (con fantastico video di Cosimo Alemà), ci propone la band milanese in una veste sonora più popolare, comunque da ascrivere all’evoluzione che persegue dagli albori. Capace, come sempre, di scavare nei lati più angusti della personalità di ognuno di noi e di districarsi nella savana metropolitana. Giovani, come il domani. Stanchi, ancora no” (cit. Nicola Pirozzi – MOODMAGAZINE)

Domenica 31 Luglio

MASSIMO VOLUME“Cattive Abitudini Tour

La band bolognese dallo stile riflessivoe colto, propone il loro ultimo disco "Cattive abitudini": una raccolta di inediti che narrano quasi dieci anni di ricordi, storie, personaggi immortalati in dodici brani, con i testi firmati come sempre da Emidio "Mimì" Clementi". Alla chitarra e alla batteria ci sono ancora Egle Sommacal e Vittoria Burattini, mentre il nuovo componente della formazione è il chitarrista Stefano Pilia. Questo album, prodotto dopo ben 11 anni dall’uscita di “Club Privè” in collaborazione con Manuel Agnelli degli Aftehours, ha ben impresso il timbro dei Massimo Volume, il classico spoken word su musiche in bilico tra noise e post-rock, con testi al solito di grande spessore e sensibilità, storie di personaggi soli, impazziti, perduti e di luoghi desolati” (cit. ROCKOL.IT)

E' un disco etereo, meno urbano, meno claustrofobico. Meno inquieto. Ma più riflessivo, aperto a paesaggi ampi, come la spiaggia. Non hanno inventato niente di diverso da quello che hanno sempre fatto e per cui li abbiamo amati, ma sono riusciti a produrre una sintesi intensa, puro sinonimo di bellezza. Ci sono tanti suoni diversi, dentro: un pizzico di psichedeliasixties, schitarrate rock più anni 90, temi così spediti e carichi che ti si conficcano nella testa come pugnali” (cit. Sara Scheggia – ROCKIT)

Ingresso all’area concerti:

venerdì 29 luglio: gratuito

sabato 30 luglio: 10 euro

domenica 31 luglio: 10 euro

Per informazioni:

all’Ufficio Stampa:

Pina De Vita

tel: 339.1239157

email: pina.devita@alice.it

1 commento:

MonTyler ha detto...

Fantastico! :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...