domenica 11 settembre 2011

Chi va con lo Zoppo... guarda il nuovo video di 'Malo in adversity' dei Syndone, dedicato all'11 settembre

Dopo il successo di Melapesante, con uno straordinario riscontro da parte della critica internazionale, il compositore torinese Nik Comoglio presenta il video di uno dei brani più toccanti del disco. Dedicato alla tragedia che l'11 settembre 2001 ha colpito le torri gemelle, gli Stati Uniti e tutto il mondo
Malo in adversity: i Syndone ricordano l'11 settembre!

Syndone
presenta:


MALO IN ADVERSITY
(11/09/2001 NYC)



11/ 09/2001 - 11/09/2011. A dieci anni dalla tragedia del World Trade Center, i Syndone pubblicano il video del brano Malo in Adversity, contenuto nel disco Melapesante (Electromantic). Il compositore Nik Comoglio ha scritto il brano insieme a Riccardo Ruggeri e spiega: "Malo/um significa “Mela” ma anche “Male”: il male di chi ha fatto ciò che ha fatto e di chi ha permesso che venisse fatto. Le immagini di quel giorno non scivolano via. Il ricordo delle notizie, dei video e della rabbia suscita ancora visioni e riflessioni sulla speranza di una nuova età. Lentamente, fogli di carta bruciati con messaggi d’addio, cadono come neve nera sulla Grande Mela. "

Nik Comoglio
con la rinnovata formazione dei Syndone ha dato vita al terzo album Melapesante, un concept sul significato della mela, da Magritte alla Grande Mela, da Newton a Guglielmo Tell. Un successo pieno in Italia: "un disco molto ricco, che si leva certamente dalla media a livello di qualità sia compositiva che esecutiva." (JAM); "Melapesante è ... il disco più bello dell'avventura Syndone." (Rockerilla); "Un disco bello, pieno di spunti e di intuizioni, che non si “avvita” mai su sé stesso, piacevole e ben suonato." (L'Isola della musica italiana); “Melapesante è un gran bel disco." (Arlequins); "Un lavoro inaspettato. E quindi ancor più gradito. Non usiamo la parolina magica ... ma dovremmo. Imperdibile." (ArtistsAndBands). Il terzo album della band ha raccolto commenti entusiastici anche all'estero, testate come IO Pages (Olanda), Harmonie Magazine (Francia), Baby Blaue (Germania), Miglior disco del mese in Brasile su ProgressiveRock e molto altro.

Malo in adversity è uno dei brani dell’album che preferisco - dichiara Comoglio a KultUnderground - primo perché è molto vicino a quello che io considero il mio modo di fare prog nel 2011, secondo perché è una delle liriche meglio riuscite dell’album, grazie alla bella poeticità del testo scritto da Ruggeri." Il video di Malo in Adversity, pubblicato in memoria delle vittime dell'11 settembre, è nato in collaborazione con il regista Martin Belman.



Il video:
Malo in Adversity (11/09/2001 NYC)
http://www.youtube.com/watch?v=fmUWLjdiBxg


Info:

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...