mercoledì 7 settembre 2011

Chi va con lo Zoppo... non perde il CONCERTO PER LA PACE a Sorrento

2001 | 2011: un Concerto per la Pace

a Sorrento nel decennale dell’attacco alle

Twin Towers di New York

con

BAGNI DI GONG e CAMPANE TIBETANE

sulle terrazze del Grand Hotel Parco dei Principi di Sorrento (NA)

con il ‘gong-master’ MASSIMO PIAZZA

Giunge al suo ultimo appuntamento la quarta edizione della rassegna JAZZ’è IN TERRAZZA…E NON SOLO

Oltre 1.200 spettatori, cinque location straordinarie della Penisola Sorrentina, 12 concerti e 2 appuntamenti d'autore: la quarta edizione della rassegna JAZZ'E' IN TERRAZZA...E NON SOLO supera ampiamente il record registrato nel 2010 e vede quasi raddoppiata la presenza media degli spettatori per ognuno degli appuntamenti in cartellone. Un risultato straordinario, frutto dell'instancabile lavoro dei direttori artistici della rassegna, Carmine Maresca e Mario Mormone.

In occasione del decennale dell’attacco alle Twin Towers di New York (settembre 2001 | settembre 2011) la rassegna si concluderà con uno speciale CONCERTO PER LA PACE, che vedrà protagonista il ‘gong-master’ MASSIMO PIAZZA, tra i più attivi e accreditati in Italia. GIOVEDI 8 SETTEMBRE 2011 (dalle ore 21.15) il Grand Hotel PARCO DEI PRINCIPI di Sorrento farà da scenario ad una speciale sessione di terapia vibrazionale con BAGNI DI GONG e CAMPANE TIBETANE, condotta proprio da Piazza.

Allievo di Don Conreaux – che lo ha iniziato alla Via del Gong – Massimo Piazza è oggi uno dei più accreditati maestri nella terapia vibrazionale del ‘Bagno di Gong’, caratterizzata proprio dall’utilizzo di questo eccezionale ed antichissimo strumento.

Così Piazza spiega questa pratica, “il Campo-Gong è un luogo vibrazionale dove l’OMNI-presente pressione delle onde dei toni è come la cresta delle onde degli Oceani. Questo campo acustico è considerato una matrice acustica (tono di guarigione) vortice, che può indurre alla DE-materializzazione della mente razionale, e accompagnare l’ascoltatore in uno stato di non tempo. Questo è ciò che è stato indicato come ‘la profonda guarigione del “Bagno di Gong’. Il ‘Bagno di Gong’ è come stare ad una mini-vacanza, durante la quale siamo diventati sia la bolla che il mare”.


La rassegna JAZZ’E’ IN TERRAZZA…E NON SOLO ha dedicato – nell’edizione 2011 – ben due appuntamenti ad altrettante sessioni di terapia vibrazionale affidate ai gong ed alle campane tibetane unitamente ad altri strumenti extraeuropei. “Questi appuntamenti – spiega il direttore artistico della kermesse, Carmine Maresca - hanno costituito i due concerti per la pace, com'era nei nostri intenti, a 10 anni dall'attacco alle Torri Gemelle di New York. Continueremo in questa direzione, di concerto con la Fondazione il "Mandir della Pace" e di altre importanti figure giuridiche che vorranno condividere la nostra mission”.


Il riscontro più tangibile del successo di questa quarta edizione – ha poi sottolineato Mario Mormone, co-direttore della rassegna – è costituito dalla necessità prospettatasi fin da prima di metà rassegna, di riservare attraverso l'info-line a disposizione del pubblico, il proprio posto per non restare fuori; ciò visto l'ingresso fino ad esaurimento dei posti disponibili ed il "sold out" registrato in quasi tutti i concerti programmati. Per il prossimo anno, fiduciosi nella gradita attenzione di quello che è ormai il nostro affezionato pubblico, contiamo di proporre almeno un concerto per strumento 'a solo' e nuovi progetti culturali per continuare a perseguire gli scopi statutari della Jazz'è. Non cessiamo di auspicare e di invocare per la quinta edizione l'aiuto fattivo delle istituzioni oltre che di importanti sponsor dei quali sentiamo fortemente la mancanza e per mezzo dei quali si renderebbe più concreto il salto verso l'internazionalizzazione di JAZZ’E’ IN TERRAZZA…E NON SOLO”.

Non manca – concludono Maresca e Mormone - l'interessamento di nuove prestigiose strutture e di ulteriori ‘terrazze’ da inserire in questo che ormai a ragione può definirsi fra i pochi circuiti-jazz a programmazione interstagionale presenti su tutto il territorio nazionale. Un sentito ringraziamento va a quanti ci hanno fin qui seguito e continueranno a seguirci, pubblico e musicisti!”.

JAZZ’è IN TERRAZZA…E NON SOLO – edizione 2011

[ingresso gratuito]

www.jazze.eu

UFFICIO STAMPA

Michelangelo Iossa

MFL comunicazione

info _ 338.8545610

www.mflcomunicazione.it

michelangelo@mflcomunicazione.it

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...