lunedì 23 gennaio 2012

Chi va con lo Zoppo... segue il Lodi Blues Festival

Città di Lodi e Groove Company srl presentano
 

LODI BLUES FESTIVAL
Winter Session 2012 - VI edition
 
Venerdì 10/02/2012 ore 21.00
Mike Sponza Band
BIG DADDY WILSON
 
Sabato 11/02/2012 ore 21.00
Veronica Sbergia & The Red Wine Serenaders
ELLIOTT MURPHY
 
c/o TEATRO ALLE VIGNE via Cavour, 66 – LODI
 
Info e prenotazioni: tel.0371.425862 - 392.9433460 - info @lodiblues.com
Biglietto ingresso 1 serata: 15 €  Abbonamento per 2 serate: 22 €
Posto unico non numerato – apertura porte: ore 20.30
 
PREVENDITE:
Biglietteria del Teatro alle Vigne nei seguenti orari:
martedì e venerdì dalle 10.30 alle 13.30;  mercoledì e giovedì dalle 15.00 alle 18.00
Biglietti e abbonamenti prenotati telefonicamente vanno ritirati in biglietteria nei giorni precedenti il festival oppure il giorno del concerto entro le ore 20.30
 
Media partner:     
 
Ufficio stampa:      www.lunatik.it
 
Winter Session 2012 - VI edition
 
Puntuale, a febbraio, il blues torna a scaldare le fredde sere lodigiane. Siamo giunti alla sesta edizione della “Winter Session”, una rassegna internazionale di musica blues nata dopo il successo e l’interesse suscitato dalla prima edizione estiva del Lodi Blues Festival. Un festival che negli anni ha avuto il piacere e l’onore di ospitare interpreti di caratura mondiale: da Corey Harris ad Eric Bibb, da Fabio Treves a Jerry Portnoy, da Roberto Ciotti al James Taylor Quartet, dai Nine Below Zero a Roy Rogers. Quest’anno sono attesi in città due tra i più brillanti rappresentanti della blues-scene italiana (Mike Sponza e Veronica Sbergia) che hanno già avuto modo di frasi apprezzare anche all’estero; un interprete dalla voce black elegantissima (Big Daddy Wilson); uno dei migliori song-writer americani (Elliott Murphy) che è legato a doppio filo al mondo del blues e che è tra i preferiti del suo amico Bruce Springsteen. Almeno per due giorni... Lodi ritorna ad essere capitale nazionale del Blues !
Si parte venerdì 10/02/2012 con Mike Sponza. Blues, Soul e rock’n’roll sono le parole chiavi per descrivere la figura e lo stile di questo chitarrista, cantante e compositore, che è tra i protagonisti della scena blues europea. La sua carriera parte da Trieste nei primi anni ’90 e colleziona una serie impressionante di collaborazioni con grandi artisti internazionali (Herbie Goins, Bob Margolin, Dana Gillispie, Ian Siegal). E’ fondatore e anima della “Central Europe Blues Convention”, un progetto che raccoglie i migliori bluesman da tutta Europa e che sotto la sua guida da alle stampe due cd e un dvd. Sarà poi la volta del primo ospite internazionale: Big Daddy Wilson. Nato in una piccola cittadina della North Carolina, si avvicina all’arte fin da piccolo scrivendo poesie e cantando in chiesa. Ma sarà solo con l’entrata nell’esercito e il trasferimento in Germania che scoppia l’amore per il Blues. Il ragazzo timido che scriveva poesie inizia a cercare melodie, sale sul palco, si esibisce ovunque nella scena blues tedesca e impressiona tutti con la sua voce black calda e profonda. Il grande passo arriva con “Love is the key”, il debutto discografico per la prestigiosa etichetta RUF Records, registrato con strumenti acustici e una piccola band per tornare alle radici.
Sabato 11/02/2012 spazio ad una delle realtà più interessanti del momento: Veronica Sbergia & The Red Wine Serenaders. Non è facile trovare le parole per definire questo mondo musicale… una fusione ideale di musicisti che con passione suonano country blues e ragtime, hokum e jug band music, e tutta quella musica rurale deli anni venti e trenta del Novecento. Veronica Sbergia e Max De Bernardi, gli ideatori della band, girano il mondo cercando di tenere vivo questo retaggio musicale ricco e prezioso, rispettandone il linguaggio originale e lo stile ma adattandone nel contempo i contenuti attualizzandoli nei nostri giorni. Red Wine Serenaders non è solo un progetto, ma uno stile di vita, come il buon vino: sincero, piacevole e… coinvolgente. Il gran finale è affidato  ad uno dei più grandi songwriter americani: Elliott Murphy. In puro stile rock'n‘roll Elliott James Murphy Jr. nasce al Mercy Hospital del Rockville Center di New York nel 1949, da una agiata famiglia che lavora nello show business. Elliott è cresciuto nei dintorni di Garden City, e ha cominciato a suonare la chitarra a 12 anni. Comincia a scrivere canzoni mentre canta per le strade d’Europa nel 1971 e ritorna a New York dopo un breve periodo passato a San Francisco per ottenere un contratto con la Polydor Records. Il suo album di debutto “Aquashow” (1973) raccoglie un enorme successo di critica. La sua carriera discografica procederà a gran ritmo fino al suo nuovissimo album del 2011 intitolato semplicemente “Elliott Murphy”, prodotto dal figlio Gaspard. Il suo amore per il blues è però testimoniato dall’album “Murphy Gets Muddy”, del 2005, con cui omaggia il maestro del blues Muddy Waters riproponendo 14 brani dell’indimenticabile bluesman. Famoso per l’intensità dei suoi concerti, Elliott sarà a Lodi accompagnato dalla sua band al completo.
 
Ulteriori info rmazioni sugli artisti ai seguenti indirizzi web:
 
Ma le buone notizie non sono finite... prima della Winter Session, per ben due settimane, dal 26 gennaio al 5 febbraio, il capoluogo sarà animato da “LODI CITY BLUES”: appuntamenti con il blues dal vivo in spazi e locali della città aspettando il festival. Anche in queste serate incontreremo nomi di assoluto prestigio della blues-scene italiana.
 
Ecco le date:
 
Giovedì 26.01.2012 - ore 21.00 - ingresso libero
GNOLA & BILLA acoustic blues set
WELLINGTON PUB - Via Cavallotti, 17 Lodi
 
Venerdì 27.01.2012 - ore 19.00 - ingresso libero
GUITAR RAY & GAB D
CALICANTUS CAFE' - Piazza Zaninelli, 3 Lodi
 
Sabato 28.01.2012 - ore 18.00 - ingresso libero
PAOLO BONFANTI
BIBLIOTECA LAUDENSE c/o SALA GRANATA - Via Solferino, 72 Lodi
 
Domenica 29.01.2012 - ore 18.30 - ingresso con tessera associativa a offerta libera
The RICREOS
LA CLINICA DELL'ARTE - Via San Fereolo, 24 Lodi
 
Giovedì 02.02.2012 - ore 22.00 - ingresso libero
MARZAPOPPI BLUES
COFFEE MOVE - Corso Mazzini, 24 Lodi
 
Venerdì 03.02.2012 - ore 20.00 - ingresso libero
FRANCESCO PIU one-man-band
LAVS CAFE' 1158 - Piazzale Fiume, 18 Lodi
Cena-concerto, per prenotazioni tavoli: tel.0371.426265
 
Sabato 04.02.2012 - ore 22.00 - ingresso con tessera Arci, contributo concerto 8 €
The CYBORGS
CASA DEL POPOLO - Via Selvagreca - Lodi
 
Domenica 05.02.2012 - ore 21.00 - ingresso libero
DAVIDE SPERANZA Trio
WELLINGTON PUB - Via Cavallotti, 17 Lodi

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...