mercoledì 15 febbraio 2012

Chi va con lo Zoppo... ascolta 'ReCycled', il nuovo Ep dei Canada

Non c'era bisogno di una cover dei Rush per capire qual è l'orientamento sonoro dei Canada. Band di lungo corso nel panorama del prog-rock a tinte dure, i Canada sono attivi da anni e solo nell'ultimo biennio sono tornati in azione convinti a farsi sentire in un ambiente che, dalla loro nascita, ha conosciuto l'esperienza del prog metal e di ulteriori contaminazioni in chiave hard come i Mars Volta.

I Canada guardano agli anni '80, al new prog di metà decennio ma anche all'esperienza dei Rush di "Grace under pressure", senza pendere dal versante art-rock nè da quello metal, ipotizzando anzi un AOR eccentrico e articolato. Dopo il ritorno con "Afterimage" e prima che esca il loro nuovo concept album, Massimo Cillo e i suoi ingannano l'attesa con l'Ep "ReCycled". Più che al riciclaggio di pezzi editi - e di una cover rushiana: la celebre "Tom Sawyer" - i Canada puntano all'aggiornamento, a offrire un nuovo biglietto da visita. Ecco il motivo di quattro brani risuonati che mostrano la band riminese affiatata e convincente sia nell'insieme che nel solismo (in tal senso "Don't throw your heart" e "Never surrender" sono impeccabili).

Dopo il rimestare tra brani del passato, è ora che i Canada escano allo scoperto con nuovi pezzi.


(REcensione apparsa su: http://www.movimentiprog.net/modules.php?op=modload&name=Recensioni&file=view&id=3507)

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...