venerdì 23 marzo 2012

Chi va con lo Zoppo... legge e vede '12 dicembre'

NdA Press
presenta


Pierpaolo Pasolini e Lotta Continua

12 Dicembre

Un libro e un film


Collana: Contrasti 
Formato: cm 14x18
DVD 92 min., Pal 4/3 Dvd 5
Pagine: 80
Prezzo: Euro 13,90
ISBN: 978.88.89035.62.7
 
IN OCCASIONE DELL’USCITA DEL FILM ROMANZO DI UNA STRAGE DI MARCO TULLIO GIORDANA (AL CINEMA DAL 30 MARZO), NdA PRESS RISTAMPA IL FILM DI PASOLINI, IL PRIMO A RICOSTRUIRE I “FATTI” DELLA STRAGE DI PIAZZA FONTANA NEL 1972.

Un prezioso cofanetto che contiene:
Il film 12 DICEMBRE di Pierpaolo Pasolini e Giovanni Bonfanti, per la prima volta in dvd. Come extra video 50 minuti di filmati inediti in assoluto con il commento musicale delle Canzoni del proletariato di Lotta Continua. Un esempio di vero cinema militante degli anni Settanta.
Una nuova edizione aggiornata del libro IL MALORE ATTIVO DELL'ANARCHICO PINELLI, a cura di Adriano Sofri. Con scritti, fra gli altri, di: Licia Pinelli, Goffredo Fofi e Mauro Decortes del Circolo Anarchico Ponte della Ghisolfa.

"Sono uniti qui due documenti diversissimi, come un film e una sentenza giudiziaria, ma legati fra loro. Il 12 dicembre, che dà il titolo al film nato dalla collaborazione fra Pierpaolo Pasolini e Lotta Continua tra il 1970 e il 1972, è la data della strage di Piazza Fontana del 1969. Il film restituisce bruscamente il bianco e il nero di un tempo che sembra ora lontanissimo, come ciò che è finito, ha perduto, si è messo da parte: ed è stato rimosso. La sentenza è quella che, nel 1975, segnò la chiusura dell'indagine sul ferroviere anarchico Pino Pinelli, fermato e trattenuto illegalmente nella questura milanese all'indomani di quella strage, con la quale non aveva niente a che fare: e dal quarto piano di quella questura precipitato mortalmente" (Adriano Sofri)
"Sta’ attento alle facce, mi diceva Pasolini. Gli stava a cuore quel repertorio di facce e gesti di lingue e abbigliamenti raccolto dal vivo attraverso il nostro viaggio dell'altra Italia" (Giovanni Bonfanti)
"In qualche modo, il gruppo che si formò transitoriamente attorno al progetto 12 dicembre cercò di reagire alla deriva e alla miseria del cinema militante italiano, ed è per questo che non mi vergogno affatto di aver preso parte a questa piccola impresa" (Goffredo Fofi)
"Ancora oggi, quale verità abbiamo sulla morte dell'anarchico Pinelli se non quella che ciascuno e tutti ci siamo costruita facilmente, e con più o meno gravi varianti a carico di coloro che lo interrogavano? Pinelli non ha resistito alle torture…" (Leonardo Sciascia)
Maggiori informazioni sul sito NdA e sulla pagina FB dedicata al film 12 Dicembre.
Ufficio stampa NdA Press: stampa@ndanet.it
 

12 Dicembre
Un film e un libro
(NdA Press)


IL FILM DI PASOLINI SULLA STRAGE DI PIAZZA FONTANA

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...