giovedì 22 marzo 2012

Chi va con lo Zoppo... legge i maestri dell'ecologismo italiano

La Biblioteca del Cigno
in collaborazione con LEGAMBIENTE
i primi due volumi della collana I Maestri dell'ecologismo italiano


 

1
LAURA CONTI
Alle radici dell'ecologia
di Laura Certomà
con una biografia a cura di Loredana Lucarini
e un estratto dall'inedito Le difese della Natura
 
Laura Conti è una delle massime figure di riferimento nella storia del movimento ambientalista italiano. Il suo impegno civile affonda le radici nell’esperienza da partigiana a Milano, durante la quale è internata nel campo di Bolzano. Una volta in libertà, si laurea in ortopedia affiancando alla professione di medico un’intensa attività da divulgatrice scientifica e militando nelle file del Pci: tra il 1960 e il 1970 è eletta consigliere alla Provincia di Milano, nel decennio successivo è consigliere alla Regione Lombardia. In un periodo nel quale la questione ambientale è considerata secondaria, Laura Conti introduce in Italia la riflessione sui limiti delle risorse, sulle conseguenze dell’inquinamento, sul nesso tra sviluppo industriale e depauperamento della natura. Nel ‘76, con l’incidente di Seveso, sostiene le popolazioni colpite dalla nube di diossina. Partecipa alla fondazione della Lega per l’Ambiente (oggi Legambiente) di cui è presidente del Comitato scientifico. Eletta deputata dal 1987 al 1992, Laura Conti intreccia nella sua vita una grande molteplicità d’impegni e d’interessi, diventando presenza e voce autorevole nelle battaglie civili e culturali della seconda metà del ‘900. È scomparsa a Milano nel maggio del ‘93.

Le autrici:
Chiara Certomà si è laureata in Filosofia della Scienza all’Università “La Sapienza” di Roma. Svolge ricerca e attività didattica nell’ambito dell’ecologia politica, geografia critica e filosofia post-moderna.
Loredana Lucarini vive e insegna a Milano. L’esperienza nei corsi delle “150 ore” e la collaborazione con Legambiente l’ha portata ad occuparsi di molteplici problemi ambientali. Ha pubblicato, fra l’altro, Una storia ecologica (Franco Angeli, 1998), e Laura Conti. Della resistenza, all'ambientalismo al caso Seveso (Unicopl, 1994).

Chiara Certomà
Laura Conti
Alle radici dell'ecologia
con una biografia di Loredana Lucarini
Collana: I maestri dell'ecologismo (collana diretta da Marco Fratoddi)
Formato: 12x19,5
Pagine: 180
Prezzo: € 8,00
ISBN: 978.88.96613.04.7

 

 

2
ANTONIO CEDERNA
Una vita per la città, il paesaggio, la bellezza
di Francesco Erbani

 

Antonio Cederna nasce a Milano nel 1921, si laurea in archeologia nel 1947 e dal 1949 scrive su Il Mondo, di Mario Pannunzio. Qui pubblica una serie di articoli che documentano il modo perverso in cui stanno crescendo le città italiane. Fra gli esempi più importanti, la campagna di stampa sulle speculazioni lungo l’Appia Antica a Roma, la prosecuzione degli sventramenti fascisti a Roma, a Milano e in altre città italiane, la nascita di periferie inospitali, l’abbandono di ogni concetto di pianificazione urbanistica. Il volume ripercorre la vita e il pensiero di Cederna sin dalle prime battaglie contro i monopoli e la rendita fondiaria, ancora oggi attualissime visto l’attacco al paesaggio in atto nel nostro paese. La sua biografia è complessa e affascinante: dal 1966, quando Il Mondo chiude, scrive su testate come Casabella e Abitare e dal 1967 è assunto al Corriere della Sera, dove prosegue le sue inchieste sulla distruzione del paesaggio italiano, sulle manomissioni dei centri storici e sulla cattiva urbanistica. Nel 1981 passa a Repubblica e a L’Espresso. Muore a Sondrio il 27 agosto 1996.

L’autore: Francesco Erbani, giornalista, è capo servizio della cultura di Repubblica. Per Laterza ha pubblicato, Il disastro. L’Aquila dopo il terremoto: le scelte e le colpe (2010). Ha curato, per Laterza, e con Leonardo Benevolo, La fine della città (2011). Nel 2005 ha realizzato l’antologia L’Espresso. Cinquant’anni. Nel 2006 è uscito da Laterza, a sua cura, una riproposizione de I vandali in casa di Antonio Cederna. Nel 2003 ha vinto il Premio di Giornalismo Civile e nel 2006 il Premio Cederna. Nel 2008 e nel 2009 è stato direttore scientifico del Città Territorio Festival di Ferrara.

Francesco Erbani
Antonio Cederna
Una vita per la città, il paesaggio, la bellezza
Collana: I maestri dell'ecologismo (collana diretta da Marco Fratoddi)
Formato: 12x19,5
Pagine: 174
Prezzo: € 8,00
ISBN: 978.88.96613.05.4

Ufficio stampa NdA per La Biblioteca del Cigno: stampa@ndanet.it | 366 4332297

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...