martedì 6 marzo 2012

Chi va con lo Zoppo... segna in agenda il concerto delle Stealing Sheep

GIOVANISSIME, ONIRICHE, SOGNANTI: ECCO UNA TRA LE BAND PIU’ ATTESE ED ORIGINALI DELLA NUOVA VIVISSIMA SCENA FOLK FEMMINILE.
CON BETH JEANS HOUGHTON E TUNE-YARDS UNO DEI NOMI DA TENERE MAGGIORMENTE D’OCCHIO PER QUESTO 2012, 
PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA
 
STEALING SHEEP
 
Mercoledì 23 Maggio 2012
Segrate (Milano) – CIRCOLO MAGNOLIA
Via Circonvallazione Idroscalo, 41
Apertura porte Ore: 21.30 - Inizio Concerti Ore: 22.30
Ingresso 10 Euro con Tessera Arci
BIGLIETTI DISPONIBILI SOLO IN CASSA LA SERA DEL CONCERTO

Unica data italiana per questo giovane trio al femminile in arrivo da Liverpool che con un solo EP (pubblicato lo scorso anno per Heavenly Records) è riuscita ad accaparrarsi i favori di personaggi simbolo della BBC come Gilles Peterson e Steve Lamaq conquistati dal loro wierd folk a metà strada tra Beach House ed Au Revoir Simone.
Il loro esordio, previsto a fine primavera su Heavenly Records, è tra i più attesi per le sonorità Folk d’oltremanica!

Guarda il video di I Am The Rain qui: http://www.youtube.com/watch?v=glBZOAAN3Hw
 
Le Stealing Sheep sono una vera sorpresa. Un trio femminile giovanissimo di base a Liverpool che si è affacciato sulle scene underground inglesi alla fine del 2011 soprattutto grazie al sostegno mediatico di personaggi chiave tra i media d’oltremanica come Steve Lamaq, Gilles Peterson e Rob Da Bank riuscendo, pur avendo un solo EP pubblicato, a registrare anche una session live per BBC Radio1.
Queste tre ragazze di Liverpool conquistano per il loro mix che sembra mescolare sonorità elettroniche vintage alla Au Revoir Simone all’indie-pop dei Beach House. Il loro sound passa attraverso un percorso compositivo originale,  dal folk-pop di stile americano si passa, con la tipica  attitudine british,  alla psichedelia ed alle atmosfere rarefatte e sognanti.
Stupisce, nell’EP I Am The Rain, uscito alla fine dello scorso anno la capacità compositiva e l’originalità nelle armonie in un piccolo tripudio di synth analogici ed una ipnotica ricerca psichedelica molto sixties.
Le Stealing Sheep arrivano in Italia per un solo concerto per presentare il loro album d’esordio, in uscita a fine primavera per Heavenly Records, tra i dischi più attesi per le sonorità folk in arrivo da UK. Le Stealing Sheep, sebbene giovanissime, hanno già dimostrato di saper tenere il palco in maniera egregia e si sono fatte notare in patria come support per Emmy the Great and Summer Camp, Alessi’s Ark, Tune-Yards, Beth Jeans Houghton e Slow Club.
Il loro disco d’esordio è tra I lavori più attesi tra le nuove band in arrivo dall’inghilterra per il 2012!
 
in collaborazione con:


 


Infoline: ++39.02.30515020 -  info@vivoconcerti.com







Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...