martedì 17 aprile 2012

Chi va con lo Zoppo... partecipa al referendum '50 artisti in 50 anni'


50 ARTISTI IN 50 ANNI:
UN GRANDE REFERENDUM DEL MEI SULLA MUSICA INDIPENDENTE IN ITALIA

I RISULTATI IL 13 MAGGIO AL SALONE DEL LIBRO DI TORINO

Quali sono gli artisti più significativi della musica indipendente italiana? Lo deciderà un referendum indetto dal Mei (Meeting degli indipendenti) e curato dal giornalista Enrico Deregibus.

Nel 1962 usciva il primo disco del Clan di Celentano: un 45 giri di Ricky Gianco con “Vedrai che passerà” e “Te ne vai”. Con quella incisione prendeva il via la storia della prima struttura indipendente del nostro Paese, ma anche la storia della discografia italiana “indie”, anche se, in una sorta di preistoria, dal 1958 c’erano già state le etichette legate a Cantacronache, ovvero Italiacanta e DNG.

A 50 anni dal disco di Gianco, 50 importanti giornalisti e studiosi del panorama italiano saranno chiamati a scegliere i 50 artisti simbolo della nostra musica indipendente, che saranno comunicati al Salone del libro di Torino il 13 maggio alle ore 16 e 30. In quell’occasione verrà presentato il volume “Indypendenti d’Italia. Storia, artisti, etichette e movimenti della musica indipendente italiana” (Editrice zona) a cura di Enrico de Angelis, Federico Guglielmi e Giordano Sangiorgi.

www.audiocoop.it

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...