giovedì 26 aprile 2012

Chi va con lo Zoppo... partecipa a Isofestival


ISOFESTIVAL” A ROMA IL 30 APRILE ALL'ASINO CHE VOLA:
CARRELLATA DI OSPITI E DIRETTA WEB PER LA GRANDE SERATA
DI MEI, RETE DEI FESTIVAL E RAI ISORADIO

Dalle 21 sul palco e on air su wewantradio.it :
Maschere di Clara, Antonio Del Gaudio, Eildentroeilfuorieilbox84, Laika vendetta, Legittimo brigantaggio, Lemmings, Chiara Morucci, Orlando Ef, Piji, Carmine Torchia


Sarà una grande serata di musica quella del 30 aprile all'Asino che Vola di Roma (Via Antonio Coppi 12/d) per festeggiare il volume “Isofestival”, realizzato dal Mei (Meeting degli Indipendenti) in collaborazione con Rai Isoradio e “Rete dei festival”. L'ingresso è gratuito.
Dalle 21, in diretta su wewantradio.it , presentata dal Mei, la band veronese le Maschere di Clara proporrà brani dall'album “Anamorfosi”, realizzato con Max Monti, manager dei Quintorigo. Sul palco si avvicenderanno, inoltre, numerosi altri artisti, come Piji (vincitore di 14 premi in vari festival), i Lemmings (prodotti da Piotta), Orlando Ef (che presenterà brani dal nuovo album “Yor11”), Carmine Torchia (in rappresentanza di “Musicacontrocorrente”), Eildentroeilfuorieilbox84 (con alcuni brani tratti da “La fine del potere”, prodotto da Trovarobato), Chiara Morucci (in rappresentanza del Premio Bindi), Legittimo brigantaggio (in rappresentanza di “Voci per la libertà”), Laika vendetta (che proporranno brani del loro album “Laika, Sylvia, Jeanne e le altre”), Antonio Del Gaudio (in rappresentanza del Festival della Cicala).
Interverranno Giordano Sangiorgi, patron dei Mei, e molti altri operatori, giornalisti e organizzatori di festival come Botteghe d'autore e Roccalling. Il coordinamento e l'organizzazione della serata sono del giornalista Enrico Deregibus, membro del direttivo della “Rete dei Festival”.
Isofestival. Viaggio nei festival musicali in Italia” (Editrice Zona) raccoglie le schede delle rassegne aderenti alla “Rete dei festival”, organismo che riunisce circa 150 festival musicali italiani per emergenti. Presentato in anteprima a London Live 2.0 (Rai Due) e sulle frequenze di Isoradio, è il primo catalogo dei festival musicali che - da nord a sud - animano la scena indipendente del nostro Paese, una delle guide più interessanti alla musica italiana dal vivo. Perché la nuova musica di oggi non passa soltanto dal web, ma da decine e decine di sudatissimi palchi, che ospitano ogni giorno centinaia di contest ed esibizioni, attraverso i quali si selezionano le migliori leve del futuro. Una ricchezza che va sostenuta e protetta, nel nome della lunga e gloriosa tradizione musicale italiana.
L'Asino che Vola è un live club di Roma (in Via Antonio Coppi 12/d) diventato oramai punto di riferimento della musica emergente e non. Il locale, che l'8 febbraio scorso ha riaperto battenti in una nuova struttura di 400 metri quadrati, vuole essere un luogo di ritrovo per chi ha voglia di stare insieme, divertirsi, ascoltare, guardare, conoscere, scoprire, approfondire, ritrovare melodie, ritmi e parole. L’Asino che Vola, infatti, non è solo musica ma anche arte a 360 gradi, con le sue mostre, i suoi tavoli appositamente realizzati da giovani creativi, gli incontri multi espressivi e le domeniche teatrali.


GLI ARTISTI IN SCENA

Le Maschere di Clara
Trio veronese formato da Lorenzo Masotto, Bruce Turri e Laura Masotto, miscela straordinariamente gli studi classici con una viscerale passione per il rock, legando con un grande impatto sonoro due correnti musicali apparentemente così lontane ma allo stesso tempo idealisticamente vicine. Il loro disco “Anamorfosi”, un album che sta raccogliendo unanimi consensi di critica, è appena stato ristampato e distribuito ufficialmente da Venus con  l'aggiunta di materiale inedito grazie al supporto e alla supervisione di Max Monti, produttore dei Quintorigo. L'uscita è stata anticipata in esclusiva sui canali web XL di Repubblica da un videoclip tratto dall’album. All'operazione discografica, segue un tour curato da Antistar booking di Milano.

Antonio Del Gaudio
Diplomato in pianoforte, è cantautore e musicista napoletano. Sin dagli anni ‘80 ha esperienze e collaborazioni musicali di diverso genere tra il punk, il jazz e ovviamente la canzone d'autore confermando il desiderio trasversale di affrontare il gesto creativo; le sue influenze sono riconducibili agli studi classici e a tutto il cantautorato impegnato italiano, europeo e internazionale. Fortissima l'influenza teatrale e cinematografica, dai testi di Pasolini alla nouvelle-vague francese, sino alla sperimentazione e decomposizione della parola di Carmelo Bene.

Eildentroeilfuorieilbox84
Trio romano, nato in un box, l'84 appunto, formato da: Giuseppe Maulucci, Giorgio Rampone, Lorenzo Lemme. Dal 2007 con Omota'L e ancor di più dal 2009 con AnanaB guadagnano visibilità e iniziano a suonare in tutta Italia in locali e in vari festival. Da sempre puntano molto sul live: basso, batteria, chitarra, sinth, campionatore, multi effetti e tre voci che si alternano continuamente. Chiamano il loro genere '“Hard-Quore”: nonostante il grande impegno nell’uso delle parole e la gravità degli argomenti trattati nei contenuti dei testi, dal vivo ci si trova di fronte a tre buffoni che ballano, sudano, si divertono e si prendono in giro. Nell'aprile 2012 esce “La fine del potere” trovarobato/audioglobe/sfera cubica.

Laika vendetta
Nascono nell’estate 2011 da precedenti esperienze per gridare a gran voce quelle che sono le realtà, le città e le anime vaganti che le abitano, vengono da subito coinvolti in una serie di eventi live e a suonare con artisti del calibro di Paolo Benvegnù e Iosonouncane. Un live teatrale ed esplosivo, una musica tagliente e diretta e un fiume in piena di parole in poesia, i LKV presentano “Laika, Sylvia, Jeanne e le altre” album di debutto accolto positivamente da stampa e radio.

Legittimo brigantaggio
Hanno pubblicato tre dischi: Senza Troppi Preamboli (Blond Records, 2006), Il Cielo degli Esclusi (Cinico Disincanto / CNI, 2009) e Liberamente Tratto (Cinico Disincanto / Audioglobe, 2011). Tra le diverse collaborazioni: Modena City Ramblers, The Gang, Bisca, Yo Yo Mundi, Enrico Captano… Nel 2009 è vincitrice del Premio della Critica al concorso Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty. La radicata appartenenza territoriale al sud pontino stimola la nascita dei Legittimo Brigantaggio, una band ricca di energia che pone il genere del combat folk come interessante alternativa di espressione artistica nel nuovo contesto musicale italiano.

Lemmings
Nei primi tre anni d’attività, i Lemmings sono nel cast di molte manifestazioni nazionali. L’album “Lemmings” (La Grande Onda – La Zona) è uscito nel Dicembre 2009. “Pret à Porter” e “Non Suono Indie” (brani estratti dall’album) sono stati inseriti nelle compilation di XL di Repubblica e Beat Magazine e l’intero lavoro è stato accolto con grande favore dalla critica. L'11 Settembre 2011 esce “Teoria del piano zero” (La Grande Onda/MalaTempora). In questo lavoro la band si discosta dalle sonorità che ne avevano caratterizzato l'esordio per avvicinarsi ad atmosfere più cupe e indubbiamente più complesse. Il lavoro è accolto con grande favore dalla critica specializzata. Attualmente è in promozione il secondo singolo “Hiroshima”.

Chiara Morucci
Autrice, compositrice, interprete. Ha vissuto e studiato canto leggero tra Roma, Lisbona e New York, scrive in italiano e portoghese. Oltre ai numerosi progetti discografici cui ha preso parte, nel gennaio 2012 è uscito il suo primo disco come cantautrice, dal titolo “Qualcosa di fondamentale”, di cui è autrice, compositrice, interprete e per il quale ha curato la direzione artistica. Ha vinto numerosi premi nazionali di canzone d’autore (Premio Velka 2009 per il miglior brano, Premio Augusto Daolio 2008 Città di Sulmona per la e Premio miglior voce, Premio Umberto Bindi 2007, Premio Bianca D'Aponte 2006), lo scorso marzo un suo brano è stato scelto per la pubblicità Nero Giardini.

Orlando Ef
Insolito cantautore e produttore artistico che molti hanno conosciuto come voce dei Lorien, band nata e “cresciuta” in Inghilterra con la Sony Music UK. Orlando Ef, ha intrapreso da qualche anno la sua carriera da solista e, tra Pescara e Londra, compone e produce musica pop-folk-alternative dal sapore innovativo usando suoni acustici ed elettronici, apparecchiature analogiche e digitali fondendo il tutto in modo creativo e semplice. Arriva cosi’ in Italia il suo terzo album, intitolato YOR11 (pubblicazione in Europa il 6 febbraio 2012).

Piji
Pierluigi Siciliani (in arte e per gli amici, Piji) classe '78, è un cantautore di Roma. Propone un connubio tra canzone d'autore e atmosfere swing, jazz ed elettro con un approccio live spiccatamente teatrale e con testi che viaggiano in bilico tra ironia e poesia. È stato 14 volte 1° classificato in rassegne dedicate alla canzone, tanto da assumere, tra gli addetti ai lavori, l’appellativo di “cantautore emergente più premiato d’Italia”. Ha all’attivo più di 400 concerti, 2 Extended Play (“Lentopede” e “Prove di Metamorfosi”), due partecipazioni alla prestigiosa Rassegna del Club Tenco e alcune importanti collaborazioni (tra di esse anche Simona Molinari e Sergio Caputo). Laureato in Scienze della comunicazione, lavora a Radio Città Futura di Roma dove conduce “Quartiere Latino” e “Tempi Moderni”.

Carmine Torchia
Nato nel 1977 a Catanzaro, cresciuto a Sersale; vivo a Milano. Incontrando musicisti ho fatto l'apertura dei loro concerti (Stefano Rosso, Peppe Voltarelli, Niccolò Fabi, Eugenio Bennato, Moltheni, Tonino Carotone, Andrea Chimenti). Mi pagano per guardare il cielo (2008), il mio primo album, è uscito per Castorone Edizioni Musicali, promosso nel viaggio-tournée Piazze d'Italia (sulle tracce di de Chirico) fatto in solitaria e durato quattro mesi, diventato poi un libro (Prospettiva Editrice), un cortometraggio e uno spettacolo teatrale. Ho sperimentato nei paraggi dell’arte contemporanea (Alterazioni - processi sintatticamente simili), e nel teatro (Canta lu gallu, e Sfera, musica-teatro intorno a Lorenzo Calogero). È in preparazione il secondo album.


Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...