martedì 24 aprile 2012

Chi va con lo Zoppo... si prepara al ventiduesimo anno di Angelica - Bologna

G R A N D E T R A N S I Z I O N E

Grande transizione. Momento epocale?
Cerchiamo di andare oltre i nostri limiti, sperando nel regalo di una visione più ampia, amplificata. Speranza che subito si trasforma in realtà se accettiamo la diversità come una possibilità.
AngelicA, dopo una stagione di cinque mesi di concerti organizzati anche insieme ad altre realtà musicali e curatori, compie i primi passi, dopo 21 anni di vita, attraverso la fondazione di un Centro di Ricerca Musicale al Teatro San Leonardo.

Una città che non riesce a ricostruire le proprie leggende ripete il suo passato nella propaganda.

Mario Zanzani, sull'Area Metropolitana 1.0 - 2006

Centro di Ricerca Musicale come un nucleo (un uovo) dal quale attendere, ascendere verso qualcosa che raccoglie/contiene tanti mondi, non solo musicali. Una spinta preziosa che ci porta dentro ciò che ancora non conosciamo. Facciamo esperienza di musica, di suono.
In quell'attimo di creatività che ci viene regalata tutti siamo più simili (con le dovute distinzioni); il risultato di quell'attimo di ispirazione acquista poi, eventualmente, una forma (musicale) che non è solo nostra. In quel bagno di suono risuoniamo e quella forma certo è così perché è frutto anche di chi siamo ma ci dovrebbe aprire verso l'ignoto senza pensare che sia troppo nostra.
Il tempo in cui tutto era nostro svanisce, operiamo al servizio di qualcuno, di tutti.
C'è ancora tanto lavoro da fare. In questo tempo cogliere il cambiamento e viverlo è già un passo avanti.
AngelicA, Festival Internazionale di Musica, cambia ancora una volta forma. Una forma cangiante, a seconda del motivo musicale corrente. Diversi gli elementi che contiene, secondo la tradizione di AngelicA, ma diversi anche i curatori (come già nel 2011).
Con uno sguardo più distaccato, ma attento, cerca di contribuire al cambiamento, cerca nuove formule.
Il programma è un insieme di combinazioni e meditata progettualità: nasce un progetto, trova il sostegno di qualche istituzione e nel caos corrente, quasi inspiegabilmente, spesso in ritardo, diventa possibile.
Un lungo percorso che ci mostra come si muove il suono e i sentimenti che contiene, ci mostra la diversità e come può coesistere: il dovere di diffondere ciò che accade a più livelli.
Diversi sono i rischi, soprattutto economici, ma sentire la responsabilità e vedere che una visione del passato si materializza in tempi impensabili significa essere in cammino.
Momento Maggio, momento culmine di una stagione di ricerca musicale.
Un po' esausti, un po' (più) vivi.

Massimo Simonini





A n g e l i c A 2 2
ventiduesimo anno - m o m e n t o m a g g i o
Bologna, Modena, Lugo
3>5 + 8>10 + 13>15 + 18>20 + 24>26 + 28>31 maggio + 1 giugno 2012



da martedì 24 aprile a sabato 5 maggio - dalle ore 11 alle ore 22 - Piazza de' Celestini 6/a - BOLOGNA Ω
> Marino Formenti (Italia, Austria)
NOWHERE In the Cage un non-luogo nel cuore della città prima italiana

Marino Formenti pianoforte
musiche di John Cage, Louis Couperin, Brian Eno, Morton Feldman, Klaus Lang, Erik Satie e proliferazioni

Ω una coproduzione di Xing | Live Arts Week (24>29 aprile), AngelicA, Fondazione Teatro Comunale di Bologna

nell'ambito di centocage | Bologna rende omaggio a John Cage (1912 - 1992)


giovedì 3 maggio - ore 21.30 - Teatro San Leonardo - BOLOGNA //
> Eliane Radigue OCCAM (Francia)

OCCAM III (2011/2012), per birbyne prima assoluta
Carol Robinson birbyne

OCCAM II (2011/2012), per violino prima assoluta
Silvia Tarozzi violino

OCCAM IV (2011/2012) per viola prima assoluta
Julia Eckhardt viola

OCCAM I (2011) per arpa prima italiana
Rhodri Davies arpa

Carol Robinson birbyne; Silvia Tarozzi violino; Julia Eckhardt viola; Rhodri Davies arpa
musiche di Eliane Radigue

// con la partecipazione di Festival Suona francese organizzato dall'Ambasciata di Francia in Italia - Institut français Italia, con il sostegno dell'Institut français, Fondazione Nuovi Mecenati e SACEM


venerdì 4 maggio - ore 14 - Conservatorio di Musica "Giovan Battista Martini" / Sala Respighi - BOLOGNA §
> STOCKHAUSEN e il teatro musicale: il ciclo LICHTSeminario di Leopoldo Siano (Università di Colonia)

§ a cura di Lelio Camilleri e Francesco Giomi; INTUITIVE MUSIK progetto del Conservatorio di Musica "Giovan Battista Martini"; in collaborazione con AngelicA, Tempo Reale - Firenze


venerdì 4 maggio - ore 21.30 - Teatro San Leonardo - BOLOGNA
> Karlheinz Stockhausen (Germania, 1928-2007)
introduce il concerto Leopoldo Siano (Università di Colonia)

TELEMUSIK (1966), musica elettronica per quattro canali

EDENTIA (2007), per sax soprano e musica elettronica prima italiana
Ora ventesima da KLANG (SUONO) Die 24 Stunden des Tages (Le 24 Ore del Giorno)

Giovanni Nardi sax soprano
Lelio Camilleri e Francesco Giomi regia del suono
musiche di Karlheinz Stockhausen

§ a cura di Lelio Camilleri e Francesco Giomi; INTUITIVE MUSIK progetto del Conservatorio di Musica "Giovan Battista Martini"; in collaborazione con AngelicA, Tempo Reale - Firenze


sabato 5 maggio - ore 21.30 - Teatro San Leonardo - BOLOGNA
> Marina Rosenfeld + Philip Jeck TWO SOLOS AND A DUO (Stati Uniti, Inghilterra) prima europea

Marina Rosenfeld
giradischi, elettronica; Philip Jeck giradischi, elettronica
musiche di Marina Rosenfeld, Philip Jeck

a cura di Walter Rovere


martedì 8 maggio - ore 21.00 - Teatro Comunale Luciano Pavarotti - MODENA °
> Katia & Marielle Labèque 50 Years of Minimalism | MIX 1 (Francia, Italia) prima italiana

Erik Satie (Francia, 1866-1925)
Les Fils des Etoiles (1891) estratto - Prélude du 1er Acte: La Vocation

John Cage (Stati Uniti, 1912-1992)
Experiences No. 1 (1945)

Arvo Part (Estonia, 1935)
Hymn to a Great City (1984/2004)

William Duckworth (Stati Uniti, 1943)
Time Curve Preludes (1977-78) No. 1, No. 17

Michael Nyman (Inghilterra, 1944)
Water Dances 2012 prima assoluta della versione per 2 pianoforti

La Monte Young (Stati Uniti, 1935)
The Tortoise, His Dream and Journeys (1964)

Radiohead (Inghilterra, 1985)
Pyramid Song (2001)

Sonic Youth (Stati Uniti, 1981)
Free City Rhymes (2000)

David Chalmin (Francia, 1980)
Gameland (2011) prima italiana

Katia Labèque pianoforte; Marielle Labèque pianoforte; David Chalmin chitarra elettrica, voce; Reeks Fabio Recchia tastiere, elettronica; Raphaël Séguinier batteria;
Guillaume Loubère suono

musiche di Erik Satie, John Cage, Arvo Part, William Duckworth, Michael Nyman, La Monte Young, Radiohead, Sonic Youth, David Chalmin

° una coproduzione di AngelicA, KML Fondazione, Fondazione Teatro Rossini - Lugo Opera Festival, Fondazione Teatro Comunale di Modena - Festival l'Altro Suono, Fondazione Teatro Comunale di Bologna; con il sostegno di Regione Emilia Romagna - Assessorato alla Cultura, Comune di Bologna - Sistema culturale e giovani

mercoledì 9 maggio - ore 21.00 - Teatro Comunale - BOLOGNA °
> Katia & Marielle Labèque 50 Years of Minimalism | MIX 2 (Francia, Italia) prima italiana

Erik Satie (Francia, 1866-1925)
Gnossienne No. 4 (1891)
Vexations (1893) estratto

John Cage (Stati Uniti, 1912-1992)
Four3 (1991)

Aphex Twin (Irlanda, 1971)
Nanou (2001)
Avril 14th (2001)

William Duckworth (Stati Uniti, 1943)
Time Curve Preludes (1977-78) No. 1, No. 12

Philip Glass (Stati Uniti, 1937)
Four Movements (2008) prima italiana

Henry Flynt (Stati Uniti, 1940)
Work such that no one knows what's going on (1961)
(One just has to guess whether this work exists and if it does what it is like)

La Monte Young (Stati Uniti, 1935)
X for Henry Flynt (1960)

Terry Riley (Stati Uniti, 1935)
Persian Surgery Dervishes (1971)

Brian Eno (Inghilterra, 1948)
In Dark Trees (1975)

Raphael Seguinier (Francia)
Free to X (2011) prima italiana

Glenn Branca
Lesson No. 1 (1979)

Suicide (Stati Uniti, 1970)
Ghost Rider (1977)

Katia Labèque pianoforte; Marielle Labèque pianoforte; David Chalmin chitarra elettrica, voce; Reeks Fabio Recchia tastiere, elettronica; Raphaël Séguinier batteria;
Guillaume Loubère suono

musiche di Erik Satie, John Cage, Aphex Twin, William Duckworth, Philip Glass, Henry Flynt, La Monte Young, Terry Riley, Brian Eno, Raphaël Séguinier, Glenn Branca, Suicide

° una coproduzione di AngelicA, KML Fondazione, Fondazione Teatro Rossini - Lugo Opera Festival, Fondazione Teatro Comunale di Modena - Festival l'Altro Suono, Fondazione Teatro Comunale di Bologna; con il sostegno di Regione Emilia Romagna - Assessorato alla Cultura, Comune di Bologna - Sistema culturale e giovani

nell'ambito di centocage | Bologna rende omaggio a John Cage (1912 - 1992)


giovedì 10 maggio - ore 21.00 - Teatro Rossini - LUGO °
> Katia & Marielle Labèque 50 Years of Minimalism | MIX 3 (Francia, Italia) prima italiana

Erik Satie (Francia, 1866-1925)
Avant dernières pensées (1915) - I. Idylle à Debussy

Howard Skempton
(Inghilterra, 1947)
Images (1989) estratto - Prelude, Interlude 4, Prelude 5, Interlude 5, Prelude 7
Postlude (1978)

William Duckworth (Stati Uniti, 1943)
Time Curve Preludes (1977-78) No. 2, No. 10

Philip Glass (Stati Uniti, 1937)
Four Movements (2008)

James Tenney (Stati Uniti, 1934-2006)
Postal Piece No. 10: Having Never Written a Note for Percussion (1971)

Philip Glass (Stati Uniti, 1937)
One plus One (1967)

Portishead (Inghilterra, 1991)
The Rip (2008)

Nicola Tescari (Italia, 1972) / Tarquinio Merula (Italia, 1595-1665)
Suonar Remembrando "Chaconne" (2011) prima italiana

Terry Riley (Stati Uniti, 1935)
In C (1964)

Katia Labèque pianoforte; Marielle Labèque pianoforte; David Chalmin chitarra elettrica, voce; Raphaël Séguinier batteria; Guillaume Loubère suono

musiche di Erik Satie, Howard Skempton, William Duckworth, Philip Glass, James Tenney, Portishead, Nicola Tescari / Tarquinio Merula (1595-1665), Terry Riley

° una coproduzione di AngelicA, KML Fondazione, Fondazione Teatro Rossini - Lugo Opera Festival, Fondazione Teatro Comunale di Modena - Festival l'Altro Suono, Fondazione Teatro Comunale di Bologna; con il sostegno di Regione Emilia Romagna - Assessorato alla Cultura, Comune di Bologna - Sistema culturale e giovani

domenica 13 maggio - ore 21.30 - Teatro San Leonardo - BOLOGNA ∆
> Cikada Ensemble - Christian Eggen direttore (Norvegia) prima italiana

Carola Bauckholt (Germania, 1959)
Treibstoff (1995) prima italiana

Lars Petter Hagen (Norvegia, 1975)
Funeral March for Edvard Grieg (2007) prima italiana

Carola Bauckholt (Germania, 1959)
Keil (2000) prima italiana

Eivind Buene (Norvegia, 1973)
Possible Cities (2005) prima italiana

Laurence Crane (Inghilterra, 1961)
Estonia (2001) prima italiana
Four Miniatures (2003) prima italiana

Cikada Ensemble:
Anne Karine Hauge flauto; Rolf Borch clarinetto; Bjørn Rabben percussioni; Kenneth Karlsson pianoforte; Karin Hellqvist violino; Odd Hannisdal violino; Bendik Bjørnstad Foss viola; Johannes Martens violoncello; Magnus Söderberg contrabbasso;
Christian Eggen direttore

musiche di Carola Bauckholt, Lars Petter Hagen, Eivind Buene, Laurence Crane

∆ a cura di Luca Vitali; progetto in collaborazione con la Reale Ambasciata di Norvegia - NOW Norwegian Way, Music Information Centre Norway


lunedì 14 maggio - ore 21.30 - Teatro San Leonardo - BOLOGNA
> MANUNKIND (Italia, Germania) prima italiana

Almut Kühne voce; Michael Thieke clarinetto; Gerhard Gschlößl trombone; Giorgio Pacorig pianoforte; Antonio Borghini contrabbasso

musiche di Antonio Borghini


martedì 15 maggio - ore 21.30 - Teatro San Leonardo - BOLOGNA

> Giancarlo Toniutti ádzyja ryjts'a zykh'qj'áz (l'origine del lago Rits'a)
(Italia)
9° Concerto Quadrifonico da Campo prima assoluta

Giancarlo Toniutti registrazioni sul campo, distribuzione del suono

musiche di Giancarlo Toniutti
a cura di Walter Rovere
> Michael Vorfeld LIGHT BULB MUSIC (Germania)

Michael Vorfeld lampade a incadescenza, dispositivi elettrici, microfoni, pick-up microfonici

musiche di Michael Vorfeld

a cura di Sant'Andrea degli amplificatori


venerdì 18 maggio - ore 20 - Conservatorio di Musica "Giovan Battista Martini" / Corridoio primo piano - BOLOGNA §§
> Bernard Fort OISEAUX CHEZ MARTINI (Francia) prima italiana
concerto acusmatico

Bernard Fort (GMVL, Lione) regia del suono

musiche di Bernard Fort (Francia, 1954)

§§ programma a cura di Lelio Camilleri e Francesco Giomi; INTUITIVE MUSIK progetto del Conservatorio di Musica "Giovan Battista Martini"; in collaborazione con AngelicA, Festival Suona Francese, Tempo Reale - Firenze


sabato 19 maggio - ore 21.30 - Teatro San Leonardo - BOLOGNA
> Fred Frith COSA BRAVA (Inghilterra, Stati Uniti) prima italiana

Carla Kihlstedt violino, voce; Zeena Parkins fisarmonica, tastiere, oggetti, voce; Fred Frith chitarra elettrica, basso elettrico, voce; Shahzad Ismaily basso elettrico, percussioni; Matthias Bossi batteria, voce; The Norman Conquest suono

musiche di Fred Frith

domenica 20 maggio - ore 14.30 > 19 - Teatro San Leonardo - BOLOGNA ^> Gli studi sulla popular music in Italia, le Università, i Conservatori: a che punto siamo?
Roberto Agostini (Bologna); Alessandro Bratus (Università di Cremona); Jacopo Conti (Torino); Claudio Cosi (Torino); Francesco D'Amato (Università di Roma "La Sapienza"); Franco Fabbri (Università di Torino); Luca Marconi (Conservatorio di Como); Errico Pavese (Università di Trento); Vincenzo Perna (segretario della Iaspm italiana); Goffredo Plastino (Università di Newcastle-upon-Tyne); Massimo Privitera (Università di Palermo); Giorgio Ruberti (Università Federico II); Paolo Talanca (Premio Lunezia); Jacopo Tomatis (Torino)

^ a cura della Iaspm italiana (International Association for the Study of Popular Music, sezione italiana)


giovedì 24 maggio - ore 21.30 - Teatro San Leonardo - BOLOGNA Ø
> Sten Sandell SOLO (Svezia) prima italiana

Sten Sandell pianoforte

musiche di Sten Sandell

> Hermann Keller + Joel Grip + Sven-Åke Johansson (Germania, Svezia) prima italiana

Hermann Keller pianoforte; Joel Grip contrabbasso; Sven-Åke Johansson percussioni

musiche di Hermann Keller, Joel Grip, Sven-Åke Johansson
Ø a cura di Joel Grip, in collaborazione con HAGENFESTEN Dala-Floda (Svezia), Umlaut Records, Ambasciata di Svezia, VisitSweden; con la partecipazione di Luca Vitali


venerdì 25 maggio - ore 21.30 - Teatro San Leonardo - BOLOGNA Ø
> Sven-Åke Johansson TÜÜT (Svezia) prima italiana

radio performance con i più comuni clacson di macchine del ventesimo secolo (1988-2009)

con Sven-Åke Johansson
musiche di Sven-Åke Johansson

> The New Songs (Svezia, Francia, Norvegia) prima italiana

Sofia Jernberg voce; Eve Risser pianoforte; Kim Myhr chitarra acustica; David Stackenäs chitarra acustica

musiche di Eve Risser, Sofia Jernberg

Ø a cura di Joel Grip, in collaborazione con HAGENFESTEN Dala-Floda (Svezia), Umlaut Records, Ambasciata di Svezia, VisitSweden; con la partecipazione di Luca Vitali


sabato 26 maggio - ore 18 - Teatro San Leonardo - BOLOGNA
> Piccolo Coro Angelico ASSAGGIO di fine stagione
Giovanna Giovannini
direzione; Silvia Tarozzi direzione musicale;
Gloria Giovannini coordinamento

Il Piccolo Coro Angelico conclude la sua prima stagione di lavoro. Il laboratorio, che si prefigge la formazione di un coro di ricerca e che ha visto impegnati circa venti bambini tra i 4 e i 13 anni, invita ad un as-saggio delle esperienze musicali fatte attraverso una lezione-performance. Da Gennaio a Maggio i bambini hanno lavorato a più livelli sulla loro espressione vocale e partecipato al concerto Dentro e fuori il pentagramma con Giovanna Marini e il Coro Arcanto. Per loro la stagione finirà veramente solo il 1° giugno, quando parteciperanno al concerto SMISTAMENTI GENERALI di Alvin Currran nella Basilica di San Petronio a Bologna


lunedì 28 maggio - 21.30 - Teatro San Leonardo - BOLOGNA ()
> Zipangu Ensemble / Strumentisti del Teatro Comunale di BolognaFabio Sperandio direttore (Italia, Canada, Germania, Albania)

Marie Pelletier (Canada, 1959)
Han No. 12 (1993), per archi prima italiana

Ana Sokolovic (Belgrado, 1968)
Ambient V (1995), per 2 violini
I. Etat I - Inquiétude; II. Processus I - Progression;
III. Etat II - Spleen; IV. Processus II - Décadence; V. Etat III - Statisme

Alessandro Bonetti violino; Silvia Mandolini violino


Sofia Gubaidulina (Cˇistopol', Repubblica Autonoma del Tatarstan - Russia, 1931)
freue dich! rejoice! (1981) sonata per violino e violoncello
I. eure freude wird niemand von euch nehmen - your joy no man taketh from you; II. freuet euch der freude - rejoice with them that do rejoice; III. freue dich, rabbi - rejoice, rabbi; IV. nun ist er in sein haus zurückgekhert - and he retuned into his house; V. hör auf deine innere stimme - listen to the still small voice within

Silvia Mandolini violino; Aya Shimura violoncello


Claude Vivier
(Montréal, 1948 - Parigi, 1983)
Zipangu (1980), per 13 archi

Zipangu Ensemble / Strumentisti del Teatro Comunale di Bologna
Giacomo Scarponi violino; Alessandro Bonetti violino; Fabio Cocchi violino; Silvia Mandolini violino; Elena Maury violino; Alessandra Talamo violino; Stela Thaci violino; Alessandro Savio viola; Caterina Caminati viola; Corrado Carnevali viola; Francesco Maria Parazzoli violoncello; Sara Nanni violoncello; Aya Shimura violoncello; Gianandrea Pignoni contrabbasso
Fabio Sperandio direttore

musiche Marie Pelletier, Ana Sokolovic, Sofia Gubaidulina, Claude Vivier
() a cura di Associazione Asanisimasa; in collaborazione con la Fondazione Teatro Comunale di Bologna; con il sostegno di Comune di Bologna - Sistema culturale e giovani, Délégation du Québec à Rome


mercoledì 30 maggio - ore 21.30 - Teatro San Leonardo - BOLOGNA
> Ciro Longobardi + Agostino Di Scipio (Italia)

Alvin Lucier (Stati Uniti, 1931)
Music for Piano with Slow Sweep Pure Wave Oscillators (1992) prima italiana

Agostino Di Scipio (Italia, 1962)
6 studi (dalla muta distesa delle cose) (1996-97), per pianoforte e processi adattivi di elaborazione digitale del suono

John Cage (Stati Uniti, 1912-1992)
Electronic Music for Piano (1964) prima assoluta della nuova versione

Ciro Longobardi pianoforte; Agostino Di Scipio computer, live electronics

musiche di John Cage, Alvin Lucier, Agostino Di Scipio
nell'ambito di centocage | Bologna rende omaggio a John Cage (1912 - 1992)


giovedì 31 maggio - ore 21.00 - Basilica di San Petronio - BOLOGNA *
> Silenzio & Accordo

Orchestra del Teatro Comunale di Bologna
Tonino Battista direttore
(Italia)

introducono il concerto Monsignor Gabriele Cavina e Nicola Sani

John Cage (Stati Uniti, 1912-1992)
Atlas Eclipticalis (1961-62) prima italiana

Serena Teatini (Italia, 1958)
Ecoute Moi (2012) prima assoluta

Philip Corner (Stati Uniti, 1933)
I'deal Orchestra (2009) prima assoluta

John Cage (Stati Uniti, 1912-1992)
4'33" (1952-60) prima italiana

Alvin Curran (Stati Uniti, 1938)
Symphony 1.1 (2012) prima assoluta

John Cage (Stati Uniti, 1912-1992)
Seventy-Four (1992) prima italiana

Orchestra del Teatro Comunale di Bologna
Tonino Battista
direttore

musiche di John Cage, Philip Corner, Alvin Curran, Serena Teatini

musiche in prima assoluta commissionate da AngelicA (eccetto P.C.)

a cura di Oderso Rubini e Massimo Simonini

* un progetto di AngelicA in coproduzione con Fondazione Teatro Comunale di Bologna, Comune di Bologna - Sistema culturale e giovani, Regione Emilia-Romagna - Assessorato alla Cultura, Provincia di Bologna - Assessorato alla Cultura, Curia Arcivescovile di Bologna, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna

nell'ambito di centocage | Bologna rende omaggio a John Cage (1912 - 1992)


venerdì 1 giugno - ore 19.30 - Piazza Maggiore e Basilica di San Petronio - BOLOGNA *
> Silenzio & Accordo

Alvin Curran (Stati Uniti, 1938)

SMISTAMENTI GENERALI (TAKE THE CAGE TRAIN Bis - Boletus Edulis) (2008/2012) prima assoluta

Banda di Gaggio Montano - Luca Troiani direttore;
Banda di Porretta Terme - Cesare Rinaldi direttore;
Banda di Budrio - Claudio Castellari direttore;
Banda di Lizzano in Belvedere - Daniele Giardina direttore;
Banda di Monzuno - Alessandro Marchi direttore

Coro Arcanto, Coro Kappa u, Coro PierPacio allo sbaraglio u, Coro Istituto Serpieri u, Coro Stella - Giovanna Giovannini direttore;
Piccolo Coro Angelico - Giovanna Giovannini, Silvia Tarozzi direttore
Coro Farthan - Elide Melchioni direttore;
Coro Calicante - Barbara Valentino direttore;
Coro Athena - Marco Fanti direttore
Coro Armonici senza fili, Coro Batrax u, Coro Isotopi Mal-Fermi u, Coro femminile multietnico Mosaico, Coro Cant'ER - Marco Cavazza direttore
I Cantori della Primo Levi - Gian Paolo Luppi direttore
Coro Vincenzo Bellini - Roberto Bonato direttore

Luca Troiani direttore concertatore bande
Giovanna Giovannini direttore concertatore cori

Claudio Carboni coordinamento artistico bande
Gloria Giovannini coordinamento cori
Marco Tamarri coordinamento organizzativo bande

musiche di Alvin Curran

Progetto commissionato da AngelicA

u Progetto cori nelle scuole superiori di Bologna e Provincia organizzato dall'Accademia Filarmonica di Bologna
a cura di Oderso Rubini e Massimo Simonini

* un progetto di AngelicA in coproduzione con Fondazione Teatro Comunale di Bologna, Comune di Bologna - Sistema culturale e giovani, Regione Emilia-Romagna - Assessorato alla Cultura, Provincia di Bologna - Assessorato alla Cultura, Curia Arcivescovile di Bologna, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna

nell'ambito di centocage | Bologna rende omaggio a John Cage (1912 - 1992)


BIGLIETTI BOLOGNA

Concerto - 3 maggio - 10 €
Concerti - 4, 5, 13, 14, 15, 24, 25, 28, 30 maggio - 7 €
Concerto - 19 maggio - 15 €
Concerti - Nowhere, 18 maggio, 20 maggio, 26 maggio, 31 maggio, 1 giugno - ingresso libero
Teatro San Leonardo - biglietteria aperta dalle ore 21 del giorno del concerto

Concerto - 9 maggio - da 5 a 15 €
Teatro Comunale di Bologna - 051.529019 - boxoffice@comunalebologna.it - teatro@comunalebologna.it - www.tcbo.it


BIIGLIETTI MODENA
Concerto - 8 maggio - da 6 a 15 €

Teatro Comunale Luciano Pavarotti - t 059.2033010 - info@teatrocomunalemodena.it - prevendita online: www.teatrocomunalemodena.it


BIGLIETTI LUGO
Concerto - 10 maggio - da 8 a 15 €

Teatro Rossini - t 0545.38542 - info@teatrorossini.it - prevendita online: www.teatrorossini.it


LUOGHI
Teatro San Leonardo via San Vitale 63, Bologna
Conservatorio di Musica "Giovan Battista Martini" Piazza Rossini 2, Bologna
Teatro Comunale Luciano Pavarotti Corso Canalgrande 85, Modena
Teatro Comunale di Bologna Largo Respighi 1, Bologna
Teatro Rossini Piazzale Cavour 17, Lugo (Ra)
Nowhere Piazza de' Celestini 6/a, Bologna
Basilica di San Petronio Piazza Maggiore, Bologna
Piazza Maggiore Bologna

INFORMAZIONI
AngelicA - Centro di Ricerca Musicale - Teatro San Leonardo via San Vitale 63, Bologna
Associazione Culturale Pierrot Lunaire via Gandusio 10, Bologna

t + f 051.240310

info@aaa-angelica.com
Ufficio Stampa press@aaa-angelica.com
www.aaa-angelica.com
www.aaa-angelica.com/aaa/edizione-festival-2012

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...