venerdì 25 maggio 2012

Chi va con lo Zoppo... non perde le date italiane dei Breton

IL COLLETTIVO ARTY LONDINESE PIU’ CREATIVO IN CIRCOLAZIONE  FINALMENTE IN ITALIA PER QUATTRO DATE PER PRESENTARE  IL NUOVO DISCO, “OTHER PEOPLE’S PROBLEM”, USCITO A FINE MARZO PER ONE LITTLE INDIAN
 
BRETON IN CONCERTO

 
Sabato 9 Giugno: Meet In Town @ Auditorium Parco della Musica, Roma
 
Lunedì 2 Luglio: Circolo Magnolia, Segrate (MI) @ Grazie A Dio E’ Lunedì
 
Mercoledì 4 Luglio: Modena @ Cortile Sant’Agostino
 
Giovedì 5 Luglio: Torino @ Spaziale Festival
 
 
Organizzazione date: 
Per info: www.comcerto.it
 
 
Roman Rappak, Adam Ainger, Ian Patterson, Daniel McIlvenny e Ryan McClarnon, hanno dato vita al loro ambizioso progetto.

Breton è una specie di autopsia audio-visiva, decostruisce e riassembla la cultura popolare.
Di derivazione squat, inizialmente i Breton si sono formati per produrre film e BretonLABS è il nome che hanno dato al progetto che si occupa della realizzazione di  remix e video musicali, il quale ha permesso loro di lavorare con le seguenti band: Local Natives, Tricky, Maps & Atlases, Esben and the Witch, Temper Trap, Penguin Prison, Tom Vek, 80's Matchbox B Line Disaster e Flats.
Le pellicole dei Breton hanno ricevuto alcune nomination all'East London Film Festival e al London Film Festival.

Il loro album di debutto "Other People's Problems" è autoprodotto e registrato negli idilliaci studi Islandesi dei Sigur Ros. Hauschka ha registrato gli archi, Thomas Hein dei These New Puritans e la leggenda dell'Hip Hop Harry Love hanno compiuto il loro dovere nel mixaggio di tre tracce.
Il risultato è tecnicamente complesso ma incredibilmente contagioso.


Per info sulle date italiane: www.comcerto.it
 

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...