lunedì 7 maggio 2012

Chi va con lo Zoppo... partecipa alla presentazione di 'La voce del tango'

Mercoledì 9 maggio 2012 ore 17.00
Auditorium dell’Instituto Cervantes
(Via Nazario Sauro, 23 - Napoli)
 
Presentazione del libro “LA VOCE DEL TANGO, il mio Don Carlos Gardel
 
di Diego Moreno
 
Edizione Stampa Alternativa
 
 
 
La presentazione sarà a cura dell’autore: l'artista argentino Diego Moreno. Moderatore dell'evento il giornalista Michelangelo Iossa. Interverranno inoltre: l'attore Mario Aterrano e Carlo De Cesare (giornalista RAI).

 
" LA VOCE DEL TANGO " di DiegoMoreno (Ed. Stampa Alternativa - Nuovi Equilibri)
 
Gardel è il TANGO! In Argentina la parola Gardel ,oltre a essere il cognome del più grande cantante di tango, significa il non plus ultra. Don Carlos è stato, e rimane, uno dei più importanti ambasciatori della cultura argentina, il più internazionale.
Nato a Tolosa (Francia) nel 1890,all’età di due anni sbarca a Buenos Aires. La sua Buenos Aires querida diventa l’icona del tango argentino. Interpreterà più di 1.000 brani e comporrà 120 capolavori, tra cui: Volver, El dìa que me quieras, Por una cabeza, girerà 10 film per la Paramount Pictures. Morirà nel 1935, ma questa morte prematura lo renderà immortale: Carlos Gardel diventerà un mito che Cada dìa canta mejor (ogni giorno canta meglio)! Nel 2003 la sua voce è stata riconosciuta dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.

Diego Moreno nato a Mar del Plata (Argentina) vive in Italia dal 1991. Cantante, compositore, chitarrista e arrangiatore, ha diviso palcoscenici importanti con artisti del calibro di Oscar de León, Djavan, José Feliciano, Gilberto Gil, Fred Bongusto, Paul Young, Gipsy Kings, Inti Illimani, Ziggy Marley, Carlos Santana, Toquinho. Questa sua biografia-omaggio a Gardel accompagna la sua recente produzione musicale: TangoMoreno, lavoro discografico dedicato alla grande musica di Buenos Aires, uscito in Italia nel 2007, presentato in Argentina e negli States, e TangoScugnizzo (2010), simbiosi tra tango e musica napoletana, entrambi costituiscono le altre due parti di una originalissima “trilogia tanghera”.
 

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...