giovedì 17 maggio 2012

Chi va con lo Zoppo... segue i concerti italiani degli Spain

  Interbang Booking è lieta di presentare l'atteso ritorno della storica band di Los Angeles,
  che per l'occasione riproporrà l'intero album d'esordio e alcuni inediti dell'imminente "The Soul of Spain"

SPAIN
perform The Blue Moods of Spain
 
lunedì 21 maggio - Roma, Init
martedì 22 maggio - San Benedetto del Tronto, Brevevita.san
 
 
 
Gli Spain sono la band californiana fondata nel 1993 da Josh Haden, figlio del leggendario chitarrista Charlie Haden. Inizialmente connessa al movimento slowcore degli anni '90, la formazione originale includeva Haden al basso e voce, Ken Boudakian alla chitarra, Merlo Podlewski alla chitarra ritmica, e Evan Hartzell alla batteria.
L'album di debutto, "The Blue Moods Of Spain", fece diventare gli Spain una band di culto e li portò a suonare ovunque negli Stati Uniti, in Europa e Australia (anche di spalla ai Cocteau Twins durante l'ultimo leggendario tour negli States). A metà degli anni '90, molte canzoni di Blue Moods divennero colonna sonora di film e TV Shows. Un poster gigante di Blue Moods appare in un episodio di Beverly Hills 90210. I Red Hot Chili Peppers hanno coverizzato la canzone "Spiritual" in concerto, poi registrato anche da Johnny Cash, Charlie Haden e Pat Metheny per l'album vincitore del Grammy Award “Beyond The Missouri Sky”. Nel 1997 per Wim Wenders scrivono e eseguono la canzone Every Time I Try nel film End Of Violence.
Nel 1999 gli Spain scelgono l'isola svedese di Vaxholm per registrare il loro secondo album, "She Haunts My Dream", che vede la partecipazione del pianista jazz svedese Esbjorn Svensson, il chitarrista dei Soundtrack Of Our Lives Bjorn Olsson e di Joey Waronker, già batterista di Beck e dei R.E.M.
Con Olsson, il nuovo chitarrista/tastierista Shon "Goldenboy" Sullivan (al posto di Kevin Boudakian), il batterista Will Hughes (Evan Hartzell abbandona la band nel 1996), e il chitarrista acustico Podlewski, gli Spain girano a lungo per promuovere l'album, suonando come head liner in importanti locali per tutta l'Europa. Una canzone dell'album, "Our Love Is Gonna Live Forever", appare in un episodio della famosa serie Six Feet Under.
Nel 2000, la band, Olsson escluso, si trova a los Angeles per registrare il terzo album, "I Believe". Poco prima della pubblicazione, Sullivan abbandona il gruppo per concentrarsi sul suo lavoro da solista, e Podlewski accetta l'invito di suonare il basso per la superstar del surf Jack Johnson. Haden anziché metter su immediatamente un'altra formazione, decide di prendersi una pausa e registra un album solista per la Dreamworks Records (successivamente pubblicato per la sua Diamond Soul Recordings).
Nel 2003 esce la compilation "Spirituals:The Best Of Spain". Haden riforma gi Spain nel 2007 con il chitarrista Daniel Brummel (della band Ozma), il chitarrista/tastierista Randy Kirk e il batterista Matt Mayhall e inizia nuovamente ad esibirsi a L.A. Da allora gli Spain hanno condiviso il palco con artisti come Tindersticks e The Clientele e hanno suonato a due importanti festival - Tanned Tin 2007 in Spagna e nel 2011 al Filter Magazine's Culture Collide di Los Angeles.
Nel 2012 esce "The Soul Of Spain", stesse meravigliose atmosfere dream pop vagaente lounge del primo album e gli stessi marchi di fabbrica Spain, la voce fumosa di Haden, gli arrangiamenti bizzarri e il vibe inconfondibile.
 
°°°°
LINKS
 
°°°°
 
INFO CONCERTI

lunedi 21 maggio // Init, via della Stazione Tuscolana 133, Roma  // infoline initrom@yahoo.it

martedì 22 maggio // Brevevita.san, via dei tigli 1, San Benedetto del Tronto // infoline  347 8672369 // www.brevevita.com

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...