mercoledì 13 giugno 2012

Chi va con lo Zoppo... non perde Eric Bibb al Bergamo Blues Festival!

Giovedì 21 Giugno 2012
TREVIGLIO(Bg)

Centro Civico Culturale

c/o Biblioteca Civica - via Dei Facchetti



ERIC BIBB & STAFFAN ASTNER(Usa/(Svezia)

in apertura: CEK(Italia)

ore 21 - ingresso libero



 “Un centenario e scarno giro di accordi. Poche note, stirate, languide, graffianti. Nel naso l’odore della terra, negli occhi la pianura, fiumi, un passato tortuoso e un futuro da inventare. Nel cuore un languore blue, come la nota, Una chitarra da abbracciare. Una musica invadente e ripetitiva ma sempre straordinariamente nuova e magica, una colonna sonora che aiuta a vivere questa vita: IL BLUES”.

Per far conoscere e apprezzare il blues, la Provincia di Bergamo propone un festival con artisti di alto livello e grande qualità artistica. E’ un modo per promuovere un genere musicale, a torto considerato di nicchia, e stuzzicare la curiosità che, come la cultura, deve essere sempre personale.

Ettore Pirovano

Presidente Provincia di Bergamo



Il Blues nasce più di cent’anni fa nei campi di cotone e nelle grandi città del sud degli States, muovendosi per strade polverose sulle note di un’armonica, o della chitarra sulle spalle di musicisti di colore che di “blues” – nella sua accezione di sofferta malinconia – ne hanno da vendere.  Dapprima snobbato dai bianchi, conoscerà poi un  successo universale, aldilà del colore della pelle e della latitudine. Musica bastarda per definizione, non si cura delle etichette, ma deborda  ovunque le si apra un orizzonte di libertà espressiva, salda nello standard delle dodici battute o contaminata col rock, il jazz, il gospel e chissà che altro.

Bergamo è da anni al centro di interessanti proposte musicali, dalla lirica alla classica, dal folk al rock, ma si sentiva la mancanza di una manifestazione dedicata al Blues, genere che tanti appassionati, e festival, può vantare da anni in tutta Italia.

Una lacuna colmata dalla Provincia di Bergamo che, con la direzione artistica e la produzione di Geomusic, ha messo in campo un cartellone di tutto rispetto, che mette a confronto artisti di tutto il mondo con le migliori firme statunitensi, patria di origine di un suono che, per sua stessa natura poco avvezzo a inutili “purezze”, ama da sempre valicare i confini, sia sonori che geografici.



Dopo la brillante e insolita apertura al Palazzo della Provincia, a Bergamo, è ora la volta di uno dei piu' grandi interpreti del blues acustico: ERIC BIBB. Il chitarrista americano si è aggiudicato di recente il titolo di "Artista dell'Anno" alla Blues Foundation di Memphis, riconoscimento che s'aggiunge ai tanti altri già conseguiti e che insieme alle sue numerose recenti produzioni testimoniano la sua grande vitalità e creatività.

Il suo è un blues che percorre le strade primordiali di questo genere, reinterpretato con arrangiamenti che gli conferiscono freschezza e modernità; la sua chitarra sosteine a meraviglia una grande voce.

CONCERTO IN DATA UNICA ed ancora una volta in duo con il  chitarrista svedese STAFFAN ASTNER, piu' che una semplice spalla.

Prima di lui un talento nostrano, il bluesman CEK, in completa solitudine alle prese con chitarra e ukelele, impegnato a percorrere i sentieri piu' puri di un certo blues.

Concerto organizzato dalla PROVINCIA di BERGAMO in collaborazione con il COMUNE di TREVIGLIO/Assessorato alla Cultura.



Prossimi appuntamenti:

venerdì 20 luglio - Ambria frazione di Zogno(Bg)/Campo sportivo:

BUD SPENCER BLUES EXPLOSION

mercoledì 25 luglio - Monasterolo del Castello/Parco la Fonte:

THE ROYAL SOUTHERN BROTHERHOOD





Media Partner: IL BLUES e BUSCADERO

Direzione artistica e produzione esecutiva:





Informazioni:

PROVINCIA di BERGAMO

www.provincia.bergamo.it

GEOMUSIC

www.geomusic.it - info@geomusic.it - tel. 035.732005

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...