mercoledì 3 ottobre 2012

Chi va con lo Zoppo... non perde 'Domani dimenticheranno', la nuova commedia di Angelo Sateriale

Dal 9 al 14 ottobre al Teatro Agorà a Roma l'autore e regista campano mette in scena la sua seconda opera: un'ironica riflessione su memoria, ossessioni ed equivoci tra i singolari inquilini di una casa universitaria
Domani dimenticheranno: la nuova commedia di Angelo Sateriale


Associazione Cicolocchio
Presenta

DOMANI DIMENTICHERANNO

commedia comica
di Angelo Sateriale


Dal 9 al 14 ottobre 2012
ore 21.00 (domenica 14 alle 18.00)
Teatro Agorà
Via della Penitenza 33
Roma

Ingresso 10 euro




 Una casa universitaria, personalità diverse che si incontrano senza motivo, equivoci e contrasti tra cattolici e comunisti, timorati e libertini, uomini e donne, in un unico atto che gioca tra humour e surreale. Domani dimenticheranno è la nuova commedia di Angelo Sateriale, giovane autore e regista campano che negli ultimi tempi si sta distinguendo per la qualità della proposta e l'originalità del linguaggio. Domani dimenticheranno andrà in scena al Teatro Agorà in Via della Penitenza (zona Trastevere, Roma) da martedì 9 ottobre a domenica 14, alle ore 21.00 (domenica alle 18.00).

Sateriale dichiara: "Questa è la mia seconda commedia dopo Suonatori sognatori (2009). Si intitola Domani dimenticheranno perchè, come spesso accade nella nostra epoca, tutti tendono a dimenticare quello che succede non curandosi dell'importanza di ogni singolo comportamento portatore di valori o disvalori pur sempre valevoli per una migliore formazione culturale e morale. Si tratta di una commedia comica, ambientata in una casa universitaria, dove vari personaggi rispecchiano le dissimili personalità dei giovani d'oggi". L'autore sviluppa così una serie di dissidi tra vari soggetti: lo studente moralista Luciano (lo stesso Sateriale), i coinquilini Federico ed Ernesto (Roberto Di Marco e Emanuele Gabrieli), la stralunata Samantha (Gaia Civelli), il confuso don Pompilio (Philipp Botes), l'indecisa Laura (Eleonora Capri) e gli allucinanti Gina (Livia Massimi) e Eustachio (Tiziano Ferracci).
 


Ogni personaggio ha le sue frustazioni, le sue ossessioni più nascoste che l'inconscio tira fuori con continue divertenti allucinazioni che connotano un "io" diverso, fragile, incline a cadere nelle tentazioni. "Come autore e regista mi sono basato sulle mie esperienze teatrali napoletane miste allo humour inglese, due stili teatralmente opposti che combinati danno luogo ad una pura e semplice comicità". Le musiche sono di Luigi Ziccardi e il tecnico audio-luci è Francesco Truocchio. Domani dimenticheranno è presentata dall'Associazione Cicolocchio, nata per promuovere l'arte, teatrale e non.
 

Teatro Agorà:
www.teatroagora80.com

Synpress44 Ufficio Stampa:
www.synpress44.com

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...