martedì 27 novembre 2012

Chi va con lo Zoppo... non perde il ritorno del Museo Rosenbach con 'Zarathustra Live In Studio'


Il Museo Rosenbach riprende la sua attività proponendo una versione “live in studio” di Zarathustra, il disco che ha fatto conoscere la band in tutto il mondo. I tre componenti storici del gruppo, Lupo Galifi, Giancarlo Golzi e Alberto Moreno hanno ricreato
il sound delle loro prime esperienze progressive avvalendosi di quattro nuovi componenti, Fabio Meggetto alle tastiere, Sandro Libra e Max Borelli alle chitarre e Andy Senis al basso. Questa realizzazione tiene conto dell’impostazione scenica che il Museo intende dare nei suoi prossimi concerti e capovolge la track list tradizionale per sottolineare, con un crescendo dinamico ed emotivo, le caratteristiche più apprezzate della lunga suite che ha dato il nome all’album del 1973.

Museo Rosenbach resumes its activity by proposing a "live in studio" version of Zarathustra, the album that introduced the band in the whole world. The three components of the historical group, Lupo Galifi, Giancarlo Golzi and Alberto Moreno recreated the sound of their first progressive experiences using four new members, Fabio Meggetto on keyboards, Sandro Libra and Max Borelli on guitars and Andy Borelli on bass. This accomplishment takes into account the approach that the Museo intends to stage in his upcoming concerts and reverses the traditional track list to emphasize, with a dynamic and emotional crescendo, the most appreciated features of the long suite which gave its name to the album from 1973 .

Tracklist:


01. INTRO+DELL’ ETERNO RITORNO
02. DEGLI UOMINI
03. DELLA NATURA

ZARATHUSTRA:
01. L’ULTIMO UOMO
02. IL RE DI IERI
03. AL DI LA’ DEL BENE E DEL MALE
04. SUPERUOMO
05. IL TEMPIO DELLE CLESSIDRE


http://www.semanticweb.it/camelotstore/

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...