lunedì 25 febbraio 2013

Chi va con lo Zoppo... prenota 'La durata infinita del non suono', il nuovo libro di Leonardo Vittorio Arena

Leonardo Vittorio Arena
LA DURATA INFINITA DEL NON SUONO, 56 pp., 4,90 euro, (in uscita il 6 marzo)

Forse John Cage non è un musicista, bensì un inventore, un pensatore anomalo. O forse un mirabile fautore del non senso nell’universo del suono. Una mente geniale capace di dare corpo al silenzio. Questo libro parte dalla celebre “composizione silente”, intitolata 4’33” (la nuda durata del brano) e scava nella sua forza. Un viaggio che oltrepassa i limiti della musica per toccare il pensiero orientale, dal buddismo al Tao di Laozi e Zhuangzi. Ma anche il pensiero della différance di Jacques Derrida. Come tanti geni del nostro tempo, Cage insegna la strada feconda che attraversa tanti territori della creatività umana. Quella complessità che è l’uomo non tollera barriere o definizioni definitive, non può fermarsi alla musica che non smette di farsi sentire, ma cerca quella che tace nel suo apparente opposto.

Leonardo Vittorio Arena insegna Filosofie dell'Estremo Oriente e Storia della Filosofia contemporanea all'Università di Urbino. Traduttore di numerosi testi fondamentali della tradizione cinese e giapponese; ha scritto anche diversi saggi su samurai, kamikaze e buddhismo. Grande favore del pubblico ha incontrato il suo più recente Orient pop, sulla storia della musica dai Beatles a oggi, storia in continuo dialogo con il pensiero orientale.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...