mercoledì 27 febbraio 2013

Chi va con lo Zoppo... segue il tour italiano dei Murder By Death

DNA concerti e Comcerto
sono felice di presentare

                                                                       


DUE DATE IN ITALIA A MAGGIO


MURDER BY DEATH



08 maggio 2013 - Roma – Lanificio 159
In collaborazione con Ausgang
ingresso: 10 euro+d.p.
Inizio concerto: 21,30
Prevendite disponibili:
www.greenticket.it

09 maggio 2013 – Mezzago (MB) - Bloom
ingresso: 12 euro+d.p.
Inizio concerto: 21,30
Prevendite disponibili:
www.happyticket.it e bloomsbury

Rarely does a band blend upbeat melodies with downtrodden characters to such a believable effect. Dallas Observer

These Hoosier gothics explore the fetid corners of rural Americana, telling hard-drinking, hard-bitten stories about love, personal history and brown liquor. Philadelphia Weekly

They've cultivated a cult-like fan base via their unique sound, which mingles elements of country, indie rock and alternative music into collections of songs that are the sonic equivalent of No Country For Old Men. PureVolume

Dopo aver recentemente pubblicato il loro sesto album Bitter Drink, Bitter Moon il quintetto di Bloomington sarà in Italia a maggio per due imperdibili date.

All’apparenza i Murder By Death sembrano un quintetto di Bloomington con un nome ironico e inquietante. Ma dietro la geografia e il nomignolo si nasconde una band di cantautori meticolosi e colti, caratterizzata da uno stile orchestrale raffinato, elaborato eppure immediato di ballate indie rock. Il percorso dei Murder By Death iniziò nei primi anni 2000, suonando, come la maggior parte dei gruppi universitari del midwest, di fronte a piccole folle in luoghi decadenti e durante deliranti feste in casa.
Dopo aver speso la maggior parte dei primi anni di attività a cercare di farsi conoscere al di fuori del circuito dei campus universitario, i Murder By Death  sono stati capaci di creare una carriera musicale lunga e fruttuosa: 10 anni di attività, 5 album, centinaia e centinaia di date in giro per il globo e un fedelissimo numero di ammiratori in costante crescita!

Ciò che colpisce di più è il loro suono energico, unico nel suo genere. Gli ingredienti del gruppo sono le melodie gutturali del violoncello di Sarah Balliet, la risonante voce da baritono e la chitarra del cantante/chitarrista Adam Turla, le percussioni del batterista Dagan Thogerson, la sezione ritmica post-punk del bassista Matt Armstrong e i tocchi del polistrumentista Scott Brackett (pianoforte, tromba, fisarmonica, mandolino, voce, percussioni).

Nel nuovo lavoro Bitter Drink, Bitter Moon, pubblicato il 25 settembre 2012, la band riesce a creare un universo sonoro variegato, ricco e raffinato, miscela di melodie positive e luminose e di immaginari desolati e malinconici.



READ MORE:
http://www.facebook.com/MurderByDeath
www.murderbydeath.com/

Informazioni al Pubblico:
http://www.facebook.com/dnaconcertieproduzioni
www.dnaconcerti.com
info@dnaconcerti.com
www.comcerto.it
info@comcerto.it

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...