giovedì 29 maggio 2014

Chi va con lo Zoppo... non perde Musica contro le mafie!

Musica contro le mafie…
oggi riparte il Documentario in Tour !
Da Agosto il Bando per il "Premio Musica contro le mafie 2014"




GUARDA IL TRAILER DEL DOCUMENTARIO -> http://youtu.be/E_muPWrl86Y
E' da Mesagne (BR) che riparte il Tour che sta portando il documentario "Musica contro le mafie – L'alternativa" in Tour per tutt'italia.

Oggi 29 Maggio,dal teatro comunale di Mesagne in occasione della giornata organizzata da Libera "Perchè ognuno scelga da che parte stare", riparte il tour del documentario "L'Alternativa", che contiene le testimonianze di un gran numero di artisti e personalità impegnate nella lotta alle mafie tra cui Don Luigi Ciotti, Fiorella Mannoia, Paolo Rossi, Dario Brunori, Samuel dei Subsonica, Cristiano godano dei Marlene Kuntz, Modena City Ramblers, Bandabardò, Roy Paci, Sud Sound System e moltissimi altri.


MUSICA CONTRO LE MAFIE - L'ALTERNATIVA – le nuove date del Tour


29 Maggio – Mesagne (BR) - 'Perchè ognuno scelga da che parte stare' con Libera
5 Giugno – Scalea (CS) – "FuoriClasse"
14 Giugno - Torino
26 Giugno - Biella
28 Giugno - Cardano al Campo (VA) – Infestante
10 Agosto - Carovilli (IS) – Nuvole Chitarre e Note
11 Agosto - Girifalco (CZ) – Monte Covello Summer Fest
12 Agosto – S.Costantino di Briatico (VV) – Mediterranea Sound Festival
19 Agosto - Cleto (CS) - CletoFestival Cleto


...calendario in continuo aggiornamento

Le proiezioni hanno visto la presenza di tanti artisti e lo staff di "Musica contro le mafie" a Chieti, Latina, Cosenza, Foggia, Bari, Bologna, Crotone, Lecco, Reggio Calabria, Vibo Valentia, Ascoli Piceno, Catanzaro, Modena. Nelle ultime proiezioni/incontri sono stati protagonisti e testimonial : Brunori Sas, Apres la Classe, Cisco, Piotta, Modena City Ramblers, Enrico Capuano, Maurizio Capone BungtBangt, Dan Sanzone A'67, Nuju, Federico Cimini, Marco Notari, Cataldo Perri, Spasulati, Alfonso De Pietro, U PApun, Cambio di Rotta, Leitmotiv, Mad Simon (Kalafro) e altri ancora…
Parallelamente viene annunciata la quinta edizione del "Premio Musica contro le Mafie", diventato ormai un punto di riferimento per i giovani artisti la cui musica tratta tematiche sociali che diffondono cultura della legalità e principi antimafia. Il nuovo bando verrà pubblicato ad agosto, il vincitore della prossima edizione avrà la grande opportunità, insieme ad altri premi che saranno annunciati definitivamente a breve, di esibirsi nella XX Giornata della Memoria e dell'Impegno di Libera (Marzo 2015), che con oltre centomila presenze ogni anno è il più importante evento che si tiene in Italia in memoria delle vittime delle mafie e a sostengo di tutte le attività legate all'antimafia sociale, e di conseguenza sicuramente il contesto più indicato per fare ascoltare la propria "Musica contro le Mafie".

GUARDA LO SPOT DEL PREMIO 2014 -> http://youtu.be/f_PkuLadfHU



Un progetto che nasce in maniera spontanea, grazie al sostegno di tanti tra i più importanti artisti italiani appartenenti al mondo della musica e della cultura e di alcune delle personalità più significative nel campo della lotta contro le mafie, che hanno datovita ad un collettivo in costante crescita. Dopo il libro "Musica Contro Le Mafie", uscito nel 2013 e che aveva coinvolto oltre sessanta tra i più importanti artisti italiani, è stato presentato ufficialmente il 29 gennaio 2014 con una proiezione presso l'Auditorium Guarasci di Cosenza il documentario "Musica contro le mafie - l'alternativa". "Musica contro le mafie – L'alternativa" è un viaggio, un percorso, una moltitudine di voci, di luoghi e di contesti; cosa può fare la Musica contro le mafie ? Nel documentario si alternano le testimonianze di tanti artisti, con quelle di scrittori, operatori, giornalisti e testimoni di giustizia. La Musica è filo conduttore di tutto il film, la sua forza dirompente è da sempre utilizzata per preservare e tramandare la memoria. Il documentario, presentato in anteprima al Medimex 2013, nasce da un'idea di Gennaro de Rosa. "Musica contro le mafie - l'alternativa" è stato prodotto da Mk Records e montato da Claudio Metallosotto l'Egida di Libera (Associazioni nomi e numeri contro le mafie) e la collaborazione di Provincia di Cosenza, Medimex - Puglia Sounds, Libellula ed Arci. Proprio per la sua natura di documento collettivo il documentario non è stato pubblicato nei negozi o sul web ma continua ad essere in tour dal 29 gennaio 2014.

Musica contro le Mafie però non è solo un libro o un documentario, ma anche un Premio, nato nel 2010 e sempre più cresciuto nel corso degli anni. Un concorso musicale aperto a tutti che ha come tema fondamentale quello della lotta alle mafie e come obiettivo la diffusione della cultura della legalità, i cui vincitori sono stati premiati nel 2012 e nel 2013 nella prestigiosa cornice del Medimex. Il bando della nuova edizione verrà reso noto ad agosto 2014, ma è di oggi l'annuncio che tra i vari premi che assegnerà la prossima edizione se ne aggiunge uno prestigiosissimo. Il vincitore infatti avrà la possibilità di esibirsi dal vivo alla XX Giornata della Memoria di Libera, che si terrà il 21 marzo 2015 e che è senza dubbio il più importante evento antimafia che si tiene in Italia, potendo vantare ogni anni la partecipazione di circa centomila persone. Una grandissima occasione di visibilità quindi, oltre a trattarsi sicuramente del contesto più indicato per fare ascoltare la propria Musica contro le Mafie.

musicacontrolemafie.it

Per organizzare una proiezione/evento: 
eventi@musicacontrolemafie.it e info@mklive.it (+393201813404) 

Per info stampa:
ufficiostampa@onmagpromotion.com

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...