mercoledì 9 settembre 2015

Chi va con lo Zoppo... non perde Riccardo Fassi e Tankio Band plays Frank Zappa!


 
RICCARDO  FASSI - TANKIO BAND  plays  FRANK ZAPPA
special guest:   NAPOLEON MURPHY BROCK
TRIBUTE CONCERT
"In Concerto"
7 Novembre - Milano, Sala Verdi Conservatorio
12 Novembre - Roma, Auditorium Conciliazione
 
In arrivo a Novembre uno dei progetti su Frank Zappa più interessanti dalla morte del genio di Baltimora.
Il grande compositore, arrangiatore e raffinato musicista jazz Riccardo Fassi (conosciuto in tutto il mondo ) e la Tankio Band dedicarono al maestro di Baltimora un paio di cd già subito dopo la sua scomparsa.
Ora tornano con due sole date, imperdibili per gli amanti di Zappa, di Fassi e della “grande” musica, accompagnati da uno dei musicisti zappiani storici, ovvero Napoleon Murphy Brock.
Di seguito, varie informazioni su formazione, scaletta e mini biografie degli artisti.
 
 
 
 
 
 
LINE UP
 
RICCARDO FASSI                                                Piano, Tastiere, Composizioni, Arrangiamenti
GIANCARLO CIMINELLI                             Tromba
CLAUDIO CORVINI                                Tromba
ROBERTO PECORELLI                                     Trombone Basso
MASSIMO PIRONE                                             Trombone
SANDRO SATTA                                               Sax Alto
MICHEL AUDISSO                                          Sax Soprano, Alto
TORQUATO SDRUCIA                              Sax Baritono
PIERPAOLO BISOGNO                              Vibrafono, Percussioni
STEVE CANTARANO                                 Contrabbasso
PIETRO IODICE                                              Batteria
 
 
Con la partecipazione speciale di:
 
NAPOLEON MURPHY BROCK                     Sax Tenore e Voce
 
 
 
PROGRAMMA:
 
1)        Uncle Meat
2)        Eric Dolphy Memorial Barbeque
3)        King Kong
4)            Medley with:
            - Let's Make The Water Turn Black
            - Eat That Question
            - I'm The Slime
5)        Twenty Small Cigars
6)             America Drinks And Go Home
7)        Idiot Bastard Son
8)        Oh No
9)             Peaches En Regalia
            …ed altre sorprese.

 
FRANK ZAPPA è sicuramente una delle figure più interessanti e discusse del panorama musicale contemporaneo.
In quasi 30 anni di attività ha scritto, suonato ed inciso una grande varietà di musiche dando un enorme contributo all'evoluzione non solo del rock, ma di tutta la musica moderna.
Arrangiare le composizioni di Frank Zappa per la Tankio Band è dunque per me un interessantissimo lavoro di riflessione su del materiale che raramente è stato suonato dai jazzisti e che invece merita una ricerca più approfondita.
Il programma prevede l'esecuzione delle più importanti pagine zappiane dagli anni dell'esordio ad oggi.
La Tankio Band affronta il poliedrico universo di Zappa con verve ed ironia, dandone una nuova personalissima chiave di lettura.
(R. Fassi)
 
 
NAPOLEON MURPHY BROCK
 
Allevato dai nonni, il noto sassofonista e vocalista Napoleon Murphy Brock apprende inizialmente la pratica del canto gospel prima di studiare il clarinetto e poi passare al sassofono tenore.
Estremamente influenzato dal jazz, esordisce in piccoli gruppi di rhythm & blues e rock'n'roll. Successivamente, con un complesso denominato “Gregarious Movement”, si esibisce nel circuito dei grandi alberghi, il che lo porta per un po’ di tempo alle Hawaii. In quel periodo viene casualmente ascoltato da Frank Zappa, che lo assume nel 1972 come vocalista e sassofonista per rimpiazzare Sal Marquez.
Dopo quattro anni di esperiena zappiana, forma nuovamente i “Gregarious Movement” ed inizia a collaborare con il tastierista Gorge Duke.
Nel 1983 ritorna a lavorare con Zappa partecipando a realizzazioni discografiche quali “Apostrophe”, “Roxy & Elsewhere”, “One Size Fits All”, “Bongo Fury”, “Zoot Allures”, “Sheik Yerbouti”, “Thing-Fish”, “You Can't Do That On Stage Anymore”, apparendo anche in alcune raccolte di materiale registrato nei concerti delle band di Zappa in quegli stessi anni. Interpretò anche il personaggio dell'Evil Prince nell'album-musical “Thing-Fish”, pubblicato da Zappa nel 1984.
Dopo la morte del chitarrista, avvenuta nel 1993, ha collaborato con la band “The Grandmothers” e ad altri progetti musicali in omaggio allo stesso Frank Zappa quali “Project Object” e con Dweezil Zappa.
Nel 2009, il brano “Peaches en Regalia” (in origine appartenente all'album di Zappa “Hot Rats”) suonato da Brock con i “Zappa Plays Zappa”, vinse la 51ª edizione dei Grammy Awards per la migliore performance di rock strumentale dell'anno.
Nel 2011 Brock ha pubblicato “This Is What Frank Zappa Heard”, album che contiene i brani registrati con una piccola band nell'agosto del 1973, la stessa sera in cui Frank Zappa era presente tra gli spettatori ed ascoltò per la prima volta Napoleon Murphy Brock.
Oltre che come cantante e polistrumentista, Brock è conosciuto come compositore e produttore musicale.
 
 
RICCARDO FASSI
 
Nato a Varese, ha studiato musica al Liceo Musicale della sua città e si è diplomato in pianoforte presso il Conservatorio di Musica "L. Perosi" di Campobasso. Inoltre ha studiato composizione con Domenico Guaccero e Antonio Scarlato ed ha partecipato a seminari jazz con Leo Smith, Gary Burton e Barry Harris.
Riccardo Fassi è uno dei più interessanti ed affermati pianisti di jazz in Italia. Lavora da anni alle tastiere elettroniche dove esprime un'attitudine creativa e coloristica inusuale per il mondo del jazz. Il percorso creativo di Riccardo Fassi è stato caratterizzato da alcuni incontri fondamentali con grandi maestri del jazz e della musica improvvisata, che gli hanno dato molti spunti sul piano musicale ed umano stimolando la sua creatività e contribuendo a sviluppare una visione poetica molto originale.
Nel 1983 ha formato l’orchestra "Tankio Band" che esegue sue composizioni o progetti speciali come il tributo a Frank Zappa, il brillantissimo "Serial Killer" ed il recente ed originale lavoro sulla musica di Eric Dolphy.
L'orchestra, tra le più importanti del jazz italiano, è stata votata più volte dalla critica, nel referendum annuale indetto dalla rivista “Musica Jazz”, tra le 10 migliori formazioni del jazz: più esattamente negli anni 1991, 1996, 2002, 2003, 2005 e 2007.
Nel medesimo referendum del 2007, Riccardo Fassi è stato votato tra i migliori 10 compositori/ arrangiatori del jazz italiano.
Inoltre, è stato votato nel referendum JAZZiT AWARDS tra i migliori tastieristi ed arrangiatori italiani negli anni 2012, 2013 e 2014.
Come compositore e band leader Fassi ha registrato 24 dischi di proprie formazioni, tra cui 7 con la Tankio Band, che hanno ricevuto entusiastiche recensioni, e vari interessanti cd con piccoli gruppi comprendenti Roswell Rudd, Steve Lacy, Gary Smulyan, Adam Nussbaum, Dennis Irvin, Steve Grossman, Antonello Salis, Brian Carrott, Flavio Boltro, Alex Sipiagin, Bill Elgart e numerosi dischi come collaboratore di progetti altrui.
Nel 2006 ha allestito un progetto per sestetto su musiche di Steve Lacy.
La rivista americana "Down Beat" ha valutato con 4 stelle il suo recente cd "Sitting in a Song".
 
 
TANKIO BAND
 
Come detto, l'orchestra è tra le più importanti del jazz italiano, ed è stata più volte votata dalla critica tra le migliori 10 nel referendum annuale indetto dalla rivista “Musica Jazz”, ottenendo il 3° posto nel 1991 e nel 2002 ed il 2° posto nel 1996.
La formazione guidata da Riccardo Fassi ha da sempre ricevuto un grande successo di critica e di pubblico per il temperamento ed il carattere originale delle sue proposte, tra le quali spicca il formidabile tributo "Riccardo Fassi Tankio Band Plays The Music Of Frank Zappa" (Splash Records).
Inoltre, il progetto basato sulle musiche originali del nuovo cd "Serial Killer" (Splash Records) è una mirabile sintesi di jazz orchestrale, avanguardia, funk, melodie seducenti, improvvisazione e molto altro. Altrettanto, il nuovo recentissimo progetto sulle originalissime musiche di Eric Dolphy.
L'orchestra inoltre presenta vari progetti musicali attingendo al suo vasto repertorio: da Jelly Roll Morton e Duke Ellington a Monk e Mingus, dalle composizioni originali di Riccardo Fassi alle musiche da film di Morricone, Rota e Monty Norman (007 Theme).
Formata nel 1983, la Tankio Band ha partecipato a tutti i più importanti Festival del Jazz in Italia. Tra i tanti: Ravenna Jazz '89 con Steve Grossman, Mara Jazz '93 con Kenny Wheeler, Eddie Lang Jazz Fest '93 di Monteroduni con Gary Smulyan, Roma Festival Villa Celimontana '94, Clusone Jazz '95, Festival Roccella Ionica '95, Festival Jazz di Torbole '96, Talos Festival Ruvo di Puglia '96, Matera Jazziamoci '97, Bari Big Band Festival '98, Along Come Jazz Tivoli '99 con David Fiuczynski, Civita Castellana '99 con Enrico Rava, Jazz In Parco 2002 Nocera Inferiore con Enrico Rava, Arsonora 2003 al Castello di Celano (AQ), Suoni In Cava 2003 con Alex Sipiagin ad Apricena (FG), Società Aquilana dei Concerti 2003 al Castello dell'Aquila, Teatro Giordano di Foggia 2004, Festival di Tivoli 2004, Gubbio Festival 2004, Termoli Jazz festival 2005, Valmontone Jazz Festival 2004, 2005 e 2012, Roma Villa Celimontana 2007 con Antonello Salis, Talos Festival Ruvo di Puglia 2014 e molti altri…
Hanno collaborato con la Tankio Band: Alex Sipiagin (nel 2003), Mark Dresser (1984-85), Bruno Tommaso (1986-87), Steve Grossman (1989-91), Kenny Wheeler (1993), Gary Smulyan (dal 1993 fino a oggi), Flavio Boltro (1990-95), David Fiuczynski (1999), Enrico Rava (dal 1999 ad oggi), Antonello Salis (dal 1985 ad oggi), Gabriele Mirabassi (dal 2002 a oggi), Giancarlo Schiaffini (1989-94), Roberto Rossi (1991-96), Horacio "El Negro" Hernandez (1992-93), Rosario Giuliani (1995), Tony Scott (1991), Javier Girotto (1995-96), Riccardo Luppi (dal 1989 ad oggi), Dave Binney (2005) e molti altri…
 
 

DISCOGRAFIA:
 
1)        Tankio Band                                                                                      
1985 Splash Records
 
2)        Il Principe                                                                                            
            con Steve Grossman, Joy Garrison, Riccardo Luppi, Giancarlo Schiaffini.
                                                                                                                       
 1989 Splash Records
 
3)        Notte                                                                                                  
            con Antonello Salis, Flavio Boltro, Roberto Rossi.             
1991 Splash Records
 
4)        R. Fassi Tankio Band Plays The Music Of Frank Zappa
            con Antonello Salis, Flavio Boltro, Checco Marini, Riccardo Luppi.
                                                                                                                        
1995 Splash Records
 
5)        Serial Killer                                                                                      
            con Enrico Rava, Antonello Salis, Ruben Chaviano.                  
2001 Splash Records
 
6)        R. Fassi Tankio Band Plays The Music of Eric Dolphy   
            con Andy Gravish, Achille Succi.                                                           
 2005 Splash Records
 
7)        R. Fassi Tankio Band Seven Pieces For Large Ensemble     
            con Enrico Rava, Dave Binney, David Fiuczinski, Andy Gravish, Achille Succi,
            Riccardo Luppi.                                                                               
2007 Splash Records

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...