sabato 29 luglio 2017

Chi va con lo Zoppo... non perde Revensch e Doro Gjat al TrentinoInJazz 2017!

Mercoledì 2 agosto a Baselga di Pinè l'originale ensemble guidato da Helga Plankensteiner, giovedì 3 agosto a Moena il popolare rapper friulano. Grande attesa per il tributo a Gorni Kramer di sabato 5 agosto a Levico Terme
Revensch e Doro Gjat al TrentinoInJazz 2017!



TRENTINOINJAZZ 2017 
Valsugana Jazz Tour
e
Panorama Music
presentano:

Mercoledi 2 Agosto 2017
Ore 21.00
Piazzale Costalta di Corso Roma
Baselga di Piné  (TN)
 (In caso di maltempo l’evento sarà annullato)

Revensch


Giovedì 3 agosto 2017
ore 13.00
Alpe Lusia 
Località I Ronc 4
Moena (TN)

Doro Gjat

ingresso gratuito



Due proposte diversissime tra loro per i primi concerti della nuova settimana del TrentinoInJazz 2017, che apre il mese di agosto con una proposta per gli amanti del jazz più sorprendente al Valsugana Jazz Tour e un'altra opposta, incentrata sull'hip hop, al Panorama Music.

Mercoledì 2 agosto a Baselga di Pinè (TN) torna Helga Plankensteiner con il suo ensemble Revensch. Revensch è una formazione della sassofonista e cantante altoatesina con tre fiati (sax, tromba e trombone), pianoforte e batteria che esegue un originalissimo repertorio che spazia tra dixieland, klezmer e chanson degli anni '20Helga Plankensteiner (sax, clarinetto, voce), Paolo Trettel (tromba), Hannes Mock(trombone), Glauco Benedetti (tuba), Michael Lösch (pianoforte) e Paolo Mappa (batteria) proporranno tra gli altri brani come la Moritat di Brecht/Weill, Smile di Charlie Chaplin, brani del repertorio di Marlene Dietrich e anche alcune composizioni originali. Gruppo spesso presente al TrentinoInJazz, i Revensch sono stati apprezzati in numerosi festival come Garda Jazz, Dolomiti ski jazz, Most & Jazz e altri.



Giovedì 3 agosto in alta quota a Moena (TN) arriva Doro Gjat, il rapper Luca "Doro Gjat" Dorotea, giovane talento udinese appassionato sin da ragazzo di musica, in particolare hip hop. Dorotea debutta nel 2007 con il disco omonimo della band Carnicats, in seguito inizia a dedicarsi all'attività live soprattutto nella sua regione. Dopo l'EP Doro Gjat meets Zion I (2009) pubblica il mixtape Nel frattempo (2012), che contiene Paisàn, singolo diventato presto una sorta di inno del Friuli Venezia-Giulia. Il suo primo lavoro solista Vai Fradi (2015) ottiene ottimi riscontri anche grazie al lavoro del giovane produttore carnico Davare e al contributo fondamentale della Carnicats Live Band.  Nel 2016 vince il concorso SUNS Ladinia, quest'anno ha aperto il concerto del Primo Maggio a Roma. Il concerto è gratuito, il costo del biglietto per la cabinovia Lusia è a carico dei partecipanti. In caso di maltempo il concerto si terrà all’interno dello Chalet Valbona.

Prossimo appuntamento TrentinoInJazz 2017: sabato 5 agosto, Progetto Kramer FJ Big Band (Levico Terme - TN).



Trentino Jazz:

Trentino Cultura:


Ufficio stampa:

info@synpress44.com
Tel. 349.4352719 – 328.8665671

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...